QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 19°21° 
Domani 20°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 22 giugno 2018

Cronaca giovedì 24 novembre 2016 ore 18:35

Meningite, il bimbo si è sentito male in montagna

Fiumalbo

Era a Fiumalbo il bambino di Collesalvetti ricoverato al Meyer per un'infezione da meningococco di tipo C. Panico meningite sull'Appennino



FIUMALBO — Sull'Appennino Tosco-Emiliano è scattata la paura meningite, dopo che è circolata la notizia che il piccolo di otto anni di Collesalvetti, affetto da meningite, si è sentito male proprio a Fiumalbo. L'Ausl di Modena ha subito avviato l'indagine epidemiologica ed è scattata la profilassi per quattro persone, venute a contattato con il bambino affetto da meningite.

"Ad oggi, dal sistema regionale di sorveglianza sulle malattie infettive - fa sapere ancora l'Ausl di Modena - non sono giunte segnalazioni che inducano ad alzare il livello di attenzione in provincia di Modena. E' esclusa quindi una situazione di emergenza per la popolazione di Fiumalbo e dei Comuni limitrofi e non c'è necessità di ulteriori misure di sorveglianza".

Il piccolo, che era a Fiumalbo con la famiglia, ha iniziato a sentirsi male lunedì scorso, con una febbre molto alta. Visitato in casa da un medico, non gli sarebbe stata diagnosticata la meningite, ma anzi avrebbe avuto un apparente miglioramento nella notte. Ma poi sono comparse macchie sulla pelle, un sintomo che ha allarmato i genitori convincendoli a fare intervenire il 118. A quel punto il bambino è stato preso in cura dal 'Mayer'.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca