QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 13°16° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 19 aprile 2019

Attualità venerdì 22 febbraio 2019 ore 18:08

Tutti in carrozza, c'è l'Orient Express

Lo stabilimento Mida apre le porte per consentire la visita delle carrozze del leggendario treno. Da dieci anni, infatti, ne cura al manutenzione



COLLESALVETTI — In occasione del decennale di partnership di Ma Service, Venice Simplon-Orient Express e Knorr-Bremse Rail Systems Italia, Mida srl organizza l’evento di presentazione del "Venice Simplon-Orient Express", il treno che ha attraversato la storia ispirando capolavori del cinema e della letteratura. 

Per la prima volta al pubblico si apriranno le porte dello stabilimento che ospita l'Orient Express e sarà possibile salire a bordo delle carrozze più prestigiose, veri gioielli di eleganza e raffinatezza, cogliendo un’occasione unica per vivere da vicino il fascino del treno leggendario. 

L’evento, patrocinato dal Comune di Collesalvetti, si articolerà in due giornate: venerdì 22 febbraio dalle ore 11 alle ore 13, riservata ad un ristretto gruppo di Autorità e rappresentanti delle Istituzioni e sabato 23 febbraio con apertura al pubblico, in visite guidate organizzate ad orario continuato, dalle ore 10 alle ore 16. 

A tal fine, per motivi di sicurezza interna, la società informa che sabato 23 febbraio le visite al treno si svolgeranno in gruppi composti da 20 persone e che avranno la durata media di 15 minuti.

Oggi, in anteprima, le carrozze appena restaurate sono state visitate dal governatore della Toscana, Enrico Rossi, e dall'assessore regionale ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli, accompagnati dal sindaco di Collesalvetti, Lorenzo Bacci.

"Livorno - ha commentato il presidente Rossi - è una città che, come sappiamo, più di altre zone della nostra regione ha bisogno di lavoro, e sono contento che proprio qui sia stata portata questa iniziativa".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità