QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 13°15° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 09 dicembre 2018

Attualità lunedì 03 ottobre 2016 ore 15:09

Da Livorno ad Assisi per la pace

Il Comune di Livorno sostiene la Marcia della Pace. È stato organizzato un pullman gratuito per i cittadini che intendono partecipare



LIVORNO — Basta stragi! Fermiamo le guerre! Questo l’accorato slogan della Marcia per la Pace di quest’anno che dal 1961, parte da Perugia per portare fino ad Assisi, cuore della fratellanza francescana, un messaggio di Pace per il mondo.

Per l’edizione 2016, in programma domenica prossima 9 ottobre, il Comune di Livorno che fa parte del “Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani”, ha aderito all’appello del Tavolo per la Pace, stanziando 500 euro per sostenere il Comitato Organizzatore nelle spese generali della marcia.
Durante la conferenza stampa di questa mattina, l’assessore Andrea Morini si è reso disponibile per ogni questione per tutti quei cittadini livornesi che intendono partecipare alla marcia.
“La Marcia per la Pace – dichiara Morini - ideata da Luciano Capitini e giunta alla sua ventiduesima edizione è ormai un appuntamento fisso per i pacifisti italiani. Ogni anno, ci sono motivi, vecchi e nuovi per testimoniare come la Nonviolenza e il Pacifismo siano l’unico antidoto per quei venti di guerra che soffiano forte, anche alle porte della vecchia Europa, sempre più, purtroppo, interessata dal terribile fenomeno degli attentati. Purtroppo, anche un paese che costituzionalmente ripudia la guerra, da risposte “armate” per quanto nell’ambito delle cosiddette “missioni di pace”.
Se evidentemente - continua Morini - non siamo ancora riusciti a dare gambe al progetto di pace e fratellanza universale incarnato dalla figura di San Francesco (del quale domani sarà celebrata la festa) riteniamo che per la costruzione della Pace siano necessari soprattutto gesti concreti.
Per questo, ringraziamo il Centro Mondialità, che rendendosi disponibile a prendere le prenotazioni per il pullman, raccoglierà delle caparre a offerta libera, che saranno poi destinate a un progetto di cooperazione per i territori palestinesi. Infine ringrazio moltissimo anche Porto di Livorno 2000 e Livorno City Sightseeing per aver messo a disposizione il pullman”
Per prenotare i posti nel pullman che effettuerà i trasferimenti Livorno - Perugia e Assisi - Livorno è possibile contattare il Centro Mondialità Sviluppo Reciproco



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità