QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 18°24° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 20 ottobre 2018

Attualità venerdì 12 ottobre 2018 ore 13:45

Navi staccate, monitoraggio Santuario dei cetacei

In seguito alla collisione a largo di Capo Corso, il Parco Nazionale dell'Arcipelago toscano segue da vicino i controlli, monitoraggi in corso



PORTOFERRAIO — Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è in costante contatto con la Capitaneria di Porto di Livorno per monitorare la situazione dell’inquinamento causato dalla collisione avvenuta domenica 7 ottobre tra la nave tunisina Roro Ulysse e la portacontainer cipriota CLS Virginia nell’area del Santuario dei Cetacei. E' giunta notizia dalla Capitaneria di Porto di Livorno che le navi si sono staccate in autonomia ieri sera alle ore 22,00 probabilmente a causa del mare mosso e che sono entrambe in galleggiamento. 

Al momento sono in corso i monitoraggi per rilevare la situazione sull’inquinamento. Le navi saranno rimorchiate dai francesi e probabilmente ci sarà un affiancamento di una nave cisterna per defueling (scarico del combustibile). 

L’Ispra oggi stesso, su mandato del Ministero dell’Ambiente ha in programma di svolgere un sopralluogo su un elicottero della Guardia Costiera per monitorare i possibili effetti causati dalla presenza di olii combustibili in mare e per verificare se ci sono animali in difficoltà e laddove risultasse opportuno organizzerà un sopralluogo ravvicinato a Capraia e a Gorgona con un mezzo nautico.

Siamo molto vigili- ha detto Sammuri, presidente del Parco nazionale Arcipelago toscano- perché c’è la preoccupazione che ci possano essere effetti sulle coste del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e nel Santuario dei Cetacei, stiamo aspettando il risultato dei sopralluoghi di Ispra”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità