QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°21° 
Domani 20°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 21 settembre 2018

Attualità venerdì 27 ottobre 2017 ore 11:29

Da Cerreto Guidi 2100 euro per gli alluvionati

Simona Rossetti con Filippo Nogarin

Una delegazione del comune fiorentino ha fatto ieri visita in municipio, consegnando quanto raccolto dai propri cittadini in segno di solidarietà



LIVORNO — Cerreto Guidi ha donato 2100 euro a favore degli alluvionati di Livorno. È stata Simona Rossetti, sindaca di Cerreto Guidi, a consegnare personalmente la somma al sindaco Filippo Nogarin, facendogli visita ieri in municipio.

“Sono voluta venire personalmente - ha detto Rossetti - insieme all'assessore Mariangela Castagnoli e a Guido Crudeli dell’Avis a consegnare questi fondi per dimostrare la mia reale vicinanza, e quella di tutta la Giunta, al sindaco Nogarin. Il 19 settembre del 2014 il Comune di Cerreto Guidi fu duramente colpito dal downburst che provocò danni ingentissimi a scuole, imprese e a tante abitazioni private. Quella del 19 settembre quindi è diventata per Cerreto Guidi una data importante che l'Amministrazione Comunale, ogni anno, in qualche modo celebra. Quest'anno, dato che erano trascorsi solo pochi giorni dall'alluvione che il 10 settembre ha così duramente colpito Livorno, abbiamo deciso di organizzare una cena per raccogliere fondi da donare al Comune di Livorno". 

"A questo proposito - ha concluso la prima cittadina - voglio ringraziare il Circolo Arci di Lazzeretto, il Comitato Sagra della Pizza, l'Avis di Cerreto Guidi e l'associazione Mimose che hanno collaborato alla raccolta fondi e all'organizzazione dell'evento dello scorso 19 settembre svoltosi alla presenza di Paolo Masetti, delegato nazionale alla Protezione Civile dell’Anci e di Bernardo Gozzini del Consorzio Lamma”.

“Ringrazio tanto il sindaco Rossetti per questa dimostrazione di solidarietà - ha replicato Filippo Nogarin - Credo che in pochi possano veramente capire cosa implichi, a livello umano, una tragedia di queste dimensioni e il sostegno morale di chi è stato coinvolto in prima persona rappresenta davvero tanto, soprattutto in questo momento in cui per me niente potrà più essere come prima. Verseremo subito la somma sul conto corrente Livorno nel Cuore”.

Il Comune di Livorno ha aperto un conto corrente unico dedicato alla raccolta fondi per sostenere le spese dei danni provocati dall'alluvione. ll conto è intestato “Comune Livorno - Fondo solidarietà alluvione Livorno” ed è attivo presso la Tesoreria Comunale, Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Le coordinate bancarie sono IBAN - IT 02 X 01030 13900 000006800927. Nella causale va riportata la dicitura “Alluvione di Livorno”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni