QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 17°25° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 21 giugno 2018

Cronaca lunedì 11 giugno 2018 ore 16:02

A settanta anni ruba alla sala giochi

I Carabinieri hanno arrestato un 70enne originario del Piemonte, riconosciuto come l'esecutore materiale di due rapine a Livorno



LIVORNO — È stato fermato dai carabinieri di Livorno un 70enne originario del Piemonte. È lui, secondo gli investigatori, l’esecutore materiale delle rapine alla sala giochi Admiral del 26 maggio 2018 e alla banca Ubi dell’Ardenza del 6 giugno scorso.

I Carabinieri hanno raccolto le testimonianze delle vittime che hanno consentito di giungere alla sua identificazione. 

Coordinati dal Pm Ezia Mancusi della Procura di Livorno, i miliari del Nucleo Investigativo si sono messi immediatamente sulle sue tracce, avviando una attività investigativa da cui era emersa l’intenzione dell'uomo di espatriare. Il 70enne è stato localizzato sabato notte a bordo di un treno con due pistole spray al peperoncino, proprio quelle utilizzate per minacciare le vittime nelle due rapine dei giorni scorsi e documenti d’identità rubati.

Per questo dovrà rispondere anche di ricettazione. L'uomo è stato portato in carcere alle Sughere.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca