QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 6° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 15 dicembre 2018

Cronaca venerdì 30 novembre 2018 ore 11:29

Aprono la cassaforte e si fermano a fare merenda

Furto in appartamento in via Costella. La polizia ha sorpreso i malviventi mentre tentavano di darsi alla fuga con vestiti e gioielli



LIVORNO — Dopo aver svaligiato la cassaforte e aver arraffato vestiti e gioielli i ladri si sono trattenuti nella casa a bere e mangiare frutta. 

La polizia ha arrestato tre georgiani di 22, 27 e 38 anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e già conosciuti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

Gli agenti li hanno sorpresi uscire velocemente da uno stabile di via Costella, tenendo in mano alcune borse ed oggetti, per poi salire a bordo di un'auto. I tre sono stati immediatamente fermati e trovati in possesso di chiavi e grimaldelli utilizzati per lo scasso, e di una fresa utilizzata per il taglio di casseforti.

I successivi accertamenti hanno consentito di individuare l’appartamento in cui era stato poco prima consumato il furto: La porta d'ingresso non presentava segni di effrazione, essendo stata aperta con chiavi alterate.

L’interno dell’abitazione si presentava completamente a soqquadro e la cassaforte era stata aperta ma non forzata. I tre, prima di lasciare l’appartamento, si sono anche trattenuti all’interno della casa a bere e a mangiare della frutta.

Rintracciata la proprietaria dell’abitazione, la stessa ha constatato che erano stati rubati diversi gioielli in oro per un valore complessivo di 6mila euro, oltre a borse e capi di abbigliamento costosi.

La refurtiva è stata rinvenuta all’interno dell’auto, così come i gioielli, nascosti in un doppio fondo nel veicolo. 

I tre georgiani, dopo la convalida dell’arresto, sono stati condotti in custodia cautelare nel carcere di Livorno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca