QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°31° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 29 giugno 2016

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 12:57

"Dimissioni di Spinelli, momento di instabilità"

Il sindaco Filippo Nogarin

Il sindaco Nogarin commenta la decisione del presidente della società calcistica Livornese: "Disponibile a intraprendere un percorso concordato"

LIVORNO — "Le dimissioni del presidente Spinelli? E' un momento, questo, di oggettiva instabilità". Così il sindaco Filippo Nogarin commenta le dimissioni di Aldo Spinelli, presidente del club calcistico livornese.

"Spero -ha detto Nogarin a margine di un convegno sulla Legge di stabilità all'università di Firenze - che il presidente possa intanto arrivare in fondo a questo campionato, salvando la squadra in B, e poi vediamo di fare un ragionamento".

Spinelli ha dato le dimissioni ieri al termine della partita contro il Como, finita in pareggio.

"Io  -prosegue il sindaco- ho sempre dato la mia disponibilità a dare una mano, ci stiamo lavorando molto, anche per quanto riguarda il discorso di riqualificazione dello stadio Armando Picchi che oggettivamente negli ultimi anni è stato lasciato andare"

"Credo che anche questo potrebbe invogliare il presidente Spinelli a ripensarci per un po' di tempo in un percorso magari concordato".

Percorso che il primo cittadino vorrebbe intraprendere sin da subito: "Venendo a Firenze ho fatto numerose telefonate e ci siamo confrontati con varie persone su questo aspetto".

Ieri sera Spinelli ha contestato l'arbitraggio dell'incontro, in particolar modo per quanto riguarda la rete del Como, che secondo il presidente sarebbe avvenuta grazie a un fuorigioco. Ma su questo aspetto Nogarin commenta: " Il presidente già da tempo ha manifestato una certa irrequietezza più che una volontà di uscire. Certamente la partita di ieri non l'ha aiutato e se l'è presa con l'arbitraggio. Non è però questo il punto, non è questo l'elemento discriminante".

"Spinelli -conclude il primo cittadino - è stato molto generoso sul piano del risultato di quello che il Livorno calcio è riuscito ad esprimere nel corso di questi ultimi anni"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Attualità