QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 24°24° 
Domani 24°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 20 agosto 2018

Attualità giovedì 17 marzo 2016 ore 10:55

Il cane la fa per strada? Multa grazie al dna

L'idea del sindaco Filippo Nogarin è di risalire al proprietario istituendo un registro del dna degli amici a quattro zampe



LIVORNO — Nogarin ci sta pensando, sulla falsariga dell'esperimento napoletano, e ieri mattina ha esposto l'idea in commissione bilancio.

Se il progetto andasse in porto, i proprietari dei cani iscritti all’anagrafe canina sarebbero obbligati da un’ordinanza del sindaco a sottoporre il loro amico a quattro zampe ad un prelievo di sangue. Il dna verrebbe poi catalogato e inserito in un apposito registro . A quel punto, grazie alla comparazione del dna, ogni escremento lasciato in giro sarebbe riconducibile a un cane collegato al proprietario passibile di multa.

Un progetto ambizioso che il sindaco vorrebbe sperimentare partendo inizialmente da un quartiere



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca