QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 6° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 15 dicembre 2018

Attualità mercoledì 28 novembre 2018 ore 16:36

Storico ingegnere dell'ospedale va in pensione

Maurizio Malvaldi

Dal 30 novembre andrà in pensione Maurizio Malvaldi, responsabile dell’Area Manutenzione dell’Azienda Usl Toscana nord ovest



LIVORNO — Dal 30 novembre andrà in pensione Maurizio Malvaldi, responsabile dell’Area Manutenzione dell’Azienda Usl Toscana nord ovest e storico ingegnere dell’ospedale di Livorno.

"Malvaldi  - sottolinea l'Usl Toscana Nord ovest - si è laureato all’Università degli studi di Pisa nel 1980 in Ingegneria Meccanica per poi iscriversi l’anno successivo all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Livorno. Dopo una esperienza di otto anni nell’industria meccanica, ha iniziato la sua carriera nell’ambito sanitario, arrivando nel 1996 a dirigere la struttura complessa di ingegneria clinica. Successivamente ha ampliato la propria competenza dirigenziale al settore della manutenzione di impianti e strutture sanitarie seguendo importanti realizzazioni quali l’ospedale di Cecina e successivamente la fase dei nuovi blocchi dell’emergenza urgenza, blocco operatorio e diagnostica per immagini a Livorno dove ha principalmente diretto la scelta e istallazione delle apparecchiature sanitarie.  Dal 2009 al 2014 ha operato per l’Estav nord ovest (ente per i servizi delle ASL della area vasta costiera) come responsabile del dipartimento tecnico coordinando la realizzazione di oltre 20 impianti fotovoltaici installati negli ospedali della costa toscana partecipando alle gare di appalto per l’acquisto di apparecchiature sanitarie".

Nel febbraio 2018 è stato eletto presidente dell’ordine degli ingegneri della provincia di Livorno.

"A Maurizio - conclude la nota dell'Usl - il saluto affettuoso da parte della Direzione e di tutti i colleghi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca