QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 11°15° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 16 novembre 2018

Attualità mercoledì 07 febbraio 2018 ore 09:20

Le Fiamme Gialle donano il sangue

"Vicini alla collettività". I militari della Guardia di Finanza hanno donato il sangue grazie alla collaborazione con Avis



LIVORNO — Nelle giornate di lunedì 5 e martedì 6 febbraio, la Guardia di Finanza di Livorno, d’intesa e con la preziosa collaborazione dell’AVIS, ha dato corso ad una campagna di donazione volontaria di sangue e plasma, grazie alla personale generosità di appartenenti al Corpo in servizio ed, in parte, in congedo.

Le donazioni hanno avuto luogo presso i Comuni che ospitano i principali Reparti operanti in provincia (Livorno, Cecina, Piombino e Portoferraio).

L’iniziativa benefica fa seguito ad un convegno, organizzato, presso la caserma “Santini”, dal Comando Provinciale e dalla Sezione Avis di Livorno, sul tema delle donazioni, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del colonnello Paolo Borrelli e del presidente della Sezione AVIS, Matteo Bagnoli.

Alle due giornate hanno aderito, con grande entusiasmo, molti finanzieri.

Ciò in un periodo in cui, peraltro, come evidenziato di recente dalla citata Sezione AVIS e dall’Area medicina trasfusionale della ASL di Livorno, si registra un significativo calo di donazioni, costringendo talvolta a rimandare interventi programmati ovvero a richiedere sangue e plasma ad altre regioni, per la cura di molte neoplasie ematologiche, l’effettuazione di trapianti ed esigenze di pronto soccorso.

I finanzieri “donatori” della provincia - alcuni dei quali, peraltro, già costituitisi in un “Gruppo Donatori Fiamme Gialle” - sono stati 41, così consentendo di raccogliere 36 unità di sangue (da 450 ml ciascuna) e 5 di plasma (da 650 ml ciascuna).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità