QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 21°27° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 21 luglio 2018

Cronaca giovedì 12 luglio 2018 ore 16:30

Muore solo, i carabinieri cercano eredi e parenti

L'anziano è stato trovato deceduto in casa. I militari hanno indagato per trovare persone vicine che gli potessero dare una degna sepoltura



LIVORNO — Lo hanno trovato morto nella sua casa in zona Magenta, aveva 77 anni. L'anziano però, oltre alla tragica fine per colpa di un malore che non glia ha lasciato scampo, era anche da solo al mondo, tanto che i carabinieri intervenuti sul posto non hanno potuto comunicare la notizia del decesso a nessun familiare.

Si profilava così il rischio che la salma portata all’obitorio sarebbe stata per lungo tempo in attesa di un funerale o forse, come capita per migliaia di altri casi in Italia, mai si sarebbe celebrato. Per scongiurare ciò, i militari della stazione di Livorno Centro hanno allora avviato le indagini per rintracciare persone vicine al defunto che gli potessero dare una degna sepoltura.

Sentiti l’amministratore di condominio, il medico curante, l'ufficio anagrafe, ma tutto si concludeva con esito negativo.

Grazie poi a un’accurata ricerca della documentazione dell'anziano, i carabinieri hanno trovato la copia di un testamento olografo in cui l’uomo nominava erede universale una giovane donna livornese. Contattata dai militari la ragazza, profondamente commossa, ha assicurato al defunto una degna sepoltura.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Cronaca