QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 18°21° 
Domani 17°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 26 settembre 2016

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 14:11

Nuova Ztl notturna nel quartiere Venezia

Accesso e sosta consentiti solo a veicoli con contrassegno A, con permesso valido in tutte le Ztl, giornaliero o inseriti nella lista bianca

LIVORNO — La nuova Ztl notturna nel quartiere La Venezia sarà attiva dalle 20 alle 7.30, a partire da lunedì 11 gennaio, tutti i giorni dell’anno, compresi i festivi.
Saranno 3 i varchi di accesso alla zona, sorvegliati da telecamere: In via della Venezia nei pressi dell’incrocio con Via Borra, in piazza del Luogo Pio nei pressi dell’incrocio con Via della Cinta Esterna e in via Forte San Pietro nei pressi dell’incrocio con Via dei Bagnetti.
Le vie interessate dalla nuova Zona a Traffico Limitato sono: via della Venezia; scali delle Barchette; piazza Anita Garibaldi; via Sant’Anna; piazza del Luogo Pio; via degli Ammazzatoi; via Forte San Pietro, nel tratto compreso tra via dei Bagnetti e via degli Ammazzatoi
Il transito e la sosta nell’area Ztl notturna saranno comunque permessi ai veicoli in possesso della lettera “ A” e ai veicoli con il permesso che consente l'accesso a tutte le Ztl a particolari categorie (come medici e invalidi). Potranno inoltre accedere i veicoli con il permesso giornaliero in zona A, oltre ai veicoli inseriti in un apposito elenco denominato “lista bianca” (prevista al titolo III – Categorie in deroga - del Piano Urbano del Traffico, quali ad esempio ciclomotori, motoveicoli, velocipedi, autobus per servizi scolastici e trasporto disabili, etc.).

E’ stata inoltre istituita una nuova Area pedonale urbana in Scali del Ponte di Marmo e in Scali del Monte Pio.
Anche qui sono previsti varchi per i veicoli, sorvegliati con 2 telecamere attive 24 ore, in tutti i giorni dell’anno:
in entrata nella APU in Scali del Ponte di Marmo, nei pressi dell’incrocio con Via Borra
in uscita dalla APU in Scali del Monte Pio, nei pressi dell’incrocio con Via Borra

In questa area potranno comunque transitare i veicoli muniti dell'apposito contrassegno per le persone con ridotta capacità di deambulazione, i velocipedi, i veicoli con contrassegno di Rimessa Interna e quelli a emissione zero assimilati ai velocipedi.
Sono consentite le operazioni di carico e scarico ai veicoli adibiti a tale uso soltanto dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle 15 alle 16. In questa fascia oraria sono ammessi al carico e scarico delle cose anche gli autoveicoli dei residenti. La sosta è consentita per il tempo strettamente necessario all'effettuazione delle operazioni di carico e scarico cose e, comunque, per un tempo non superiore ai trenta minuti. Tutti i mezzi autorizzati dovranno circolare, nei tratti consentiti, a passo d'uomo e adottare ogni altra cautela necessaria a garantire l'incolumità dei pedoni.

La polizia municipale informa che le sanzioni ai trasgressori in entrata o in uscita dalla Ztl nei primi trenta giorni di attività delle telecamere non saranno emesse in modo automatizzato, ma lo diverranno dal trentunesimo giorno. Questo per garantire il necessario periodo di informazione alla cittadinanza, previsto dalla legge

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca