QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 6° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 15 dicembre 2018

Attualità martedì 04 dicembre 2018 ore 14:43

Il porta a porta si estende al "centro allargato"

Aamps incontra i cittadini per dare informazioni e consegnare il materiale. Tre appuntamenti per le zone Mazzini, Larderel e Pontino



LIVORNO — Il porta a porta si estende al centro allargato. In vista dell'inizio del servizio, contemporaneamente all’estensione  al Pentagono, Aamps incontrerà i cittadini per dare informazioni e consegnare il materiale indispensabile per il corretto conferimento dei rifiuti e favorire il riciclo, contribuendo al meglio al decoro urbano e alla sostenibilità ambientale di Livorno.

Nei prossimi giorni gli operatori saranno presenti ai consueti incontri pubblici programmati per una parte dei residenti del centro allargato:
Mercoledì 5 dicembre dalle 18 alle 20 incontro pubblico per la zona Mazzini, in via Borgo dei Cappuccini 275. Per la zona Larderel l'appuntamento è per il giorno seguente, stesso orario,  in via Sant'Andrea 79. Venerdì 7 sarà la volta del Pontino, sempre dalle 18 alle 20 in piazza 2 giungo 14. 

Al seguente link è possibile scaricare l’elenco delle vie delle singole zone oggetto di ogni specifico incontro: https://bit.ly/2E29I0G
L’incontro pubblico per i residenti della zona “Amedeo” è in programma per la prossima settimana, insieme a due ulteriori incontri integrativi, i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni. Per questioni di sicurezza, il numero di partecipanti sarà limitato all’effettiva capienza della sala.

Agli eventi pubblici sarà consegnata, su richiesta, la bio-pattumiera con i sacchetti compostabili per l’organico e gli opuscoli informativi per svolgere al meglio la raccolta differenziata che in questa zona della città ha una modalità specifica, pensata insieme all’Amministrazione comunale per essere ottimale con la conformazione urbana del rione centrale. 

"Con l’estensione del porta a porta ai rioni centrali - sottolinea Aamps - la copertura della raccolta differenziata a Livorno sarà completata, rendendo così più facile il raggiungimento dell’obiettivo del 65 per cento di quota di rifiuti destinati al riciclo, così come avviene nelle realtà urbane più avanzate dal punto di vista della gestione dei rifiuti".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca