QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°27° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 28 maggio 2017

Attualità venerdì 19 maggio 2017 ore 08:45

Riapre il passaggio a livello

In via Leonardo da Vinci riapre il passaggio a livello, con una nuova pista ciclabile. Le spiagge di Calambrone e Tirrenia raggiungibili con facilità

LIVORNO — In via Leonardo da Vinci con la conclusione dei lavori di potenziamento del raccordo ferroviario Livorno – Pisa (svolti da RFI Ferrovie Italiane), sono stati ultimati anche il rifacimento del passaggio a livello e una nuova pista ciclabile e pedonale.

Dopo circa 20 anni viene dunque riaperto un attraversamento ferroviario che metterà in continuità la città con il litorale pisano. E quindi le spiagge del Calambrone e di Tirrenia, potranno essere raggiunte con più facilità in bicicletta o con i motocicli, senza dover percorrere le rampe e gli svincoli della FIPILI.


L’entrata in funzione del passaggio a livello, aperto a tutti i mezzi consentirà inoltre una maggiore sicurezza della ciclopista tirrenica tra Livorno e Tirrenia e sulla FIPILI, un considerevole alleggerimento del traffico cittadino, commerciale e turistico diretto al Porto, in un’area fortemente trafficata, specialmente in estate.

L’ufficio mobilità del comune ha quindi emesso un’ordinanza che da oggi modifica in modo permanente la viabilità e la segnaletica della zona interessata dai lavori. In particolare, oltre alla riapertura della carreggiata stradale all’altezza del passaggio a livello e all'istituzione del percorso ciclopedonale nelle due direzioni, e stata posizionata tutta la nuova segnaletica delle precedenze da dare e delle indicazioni di flusso per i veicoli provenienti sia dalla Darsena Marittima, sia da Livorno.

Infine sarà vietato il transito ai veicoli superiori a 3,5 tonnellate nella corsia di canalizzazione per la svolta a destra in direzione del passaggio al livello.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca