QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 10°19° 
Domani 13°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 17 ottobre 2017

Attualità sabato 10 giugno 2017 ore 12:28

Taglio del nastro per lo Scoglio della Regina

Livorno, inaugurato Scoglio della Regina. Il sindaco Nogarin e l'assessore Grieco: "Un progetto di qualità che rilancia il territorio"

LIVORNO — È stato inaugurato a Livorno lo Scoglio della Regina, intitolato all'ammiraglio Raimondo Pollastrini, alla presenza dell'assessore regionale Cristina Grieco e delle autorità locali (tra cui il sindaco, il prefetto e il vescovo della città). Il recupero del primo stabilimento balnerare italiano (1781) ha permesso di restituire alla città una struttura utile ad ospitare alcune funzioni di eccellenza nel campo della tecnologia, della ricerca e del trasferimento tecnologico. La riconversione è stata finanziata all'interno dei Piani Integrati di Sviluppo Urbano Sostenibile (PIUSS*).

Nel suo intervento Cristina Grieco ha affermato: "Restituire a nuova vita lo Scoglio della Regina ha per Livorno una doppia valenza: si toglie dal degrado e dall'abbandono un pezzo di città e lo si fa dotandola di un centro di eccellenza in grado di ridare competitività e prospettive di sviluppo ad un intero territorio partendo dalla formazione, dalla conoscenza, dall'innovazione". Grieco ha espresso infine soddisfazione per essere giunti ad un traguardo ambito che, insieme al restauro del sito dell'antica Dogana d'Acqua, rappresenta la base di una rinascita fondata sul buon utilizzo dei fondi europei.

Lo Scoglio della Regina diventa così un centro di ricerca dove le imprese innovative avranno modo di sviluppare idee o creare nuovi prototipi da trasformare poi in prodotti di consumo. Ciò avverrà grazie all'accordo tra LAMMA, Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, CIBM (Centro Interuniversitario di Biologia Marina), CNR-IBIMET e ISPRA firmato solo pochi mesi fa.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità