QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 14° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 07 dicembre 2016

Attualità venerdì 19 febbraio 2016 ore 13:05

Torna Pistoni d'epoca con Porsche e 500

Domenica 21 febbraio, alla Rotonda di Ardenza "Pistoni d'epoca", in mostra Fiat 500 e Porsche. Nel pomeriggio previsto il Trofeo Porsche

LIVORNO —

Secondo appuntamento dell'anno con “Pistoni d'epoca”, la mostra di auto e moto storiche e da rally in programma domenica 21 febbraio alla Rotonda d'Ardenza.

Dopo aver fatto registrare nel mese di gennaio un alto numero di espositori e visitatori da tutta Toscana - molti dei quali arrivati anche da fuori regione - l'evento, patrocinato dal Comune di Livorno, Turismo e Grandi Eventi, torna dunque alla Rotonda d'Ardenza con una ricca esposizione di motori per tutti i gusti.

Tra le auto che potranno essere ammirate ci saranno infatti in prima linea le potenti e invidiabili Porsche (Porsche 911 Turbo, Porsche 911 4S Cabrio, Porsche 911 SC Coupè di cilindrata di 3.800 cc con cavalli cha vanno da 250 a circa 380 cv), ma anche le immancabili 500, la super utilitaria prodotta dalla Fiat dal 1957 al 1975, prima di essere sostituita dalla 126.

E ancora, alla mostra espositiva sarà presente una vettura gloriosa nel campo dei Rally, la Lancia Statos della scuderia Rosignano Rally Racing, nata nel 1978 per volontà di alcuni appassionati ed equipaggi che partecipavano ai rally dell'epoca e tornata operativa dopo anni di attività come vera e propria Scuderia Automobilistica, organizzando anche una rievocazione della mitica "COPPA LIBURNA" degli anni '60-'70.


Dopo l'esposizione mattutina, aperta a tutte le vetture, l'evento si sposterà nel piazzale antistante la Braceria “la Corte del Focho”, in via dell'Antimonio, per festeggiare il Trofeo Porsche gesicar.

A questa seconda parte della manifestazione, che avrà inizio alle ore 12.30, potranno partecipare tutte le vetture, in particolare le invitate Porsche e le mitiche Fiat 500 - per le quali, la Scuderia Don Chisciotte e il Club Automobilistico “La Gherardesca” hanno allestito un giro turistico con successiva sosta pranzo ed esposizione delle auto fino a sera

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità