QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 18°27° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 27 giugno 2016

Politica giovedì 10 marzo 2016 ore 07:00

Occupazione, continuità alle politiche di sostegno

Sostegno al reddito nelle aree di crisi complessa: la deputata Maria Grazia Rocchi interroga il ministro Poletti

LIVORNO — La Regione Toscana ha attivato insieme alle Amministrazioni comunali di Livorno, Collesalvetti e Rosignano, un primo intervento di lavori di pubblica utilità. Su questo percorso, d'intesa con i livelli territoriali del Pd, la deputata Maria Grazia Rocchi ha presentato nei giorni scorsi un'interrogazione urgente al ministro Poletti per sapere in che modo intenda sostenere l'area livornese, già riconosciuta come area a crisi complessa e destinataria di accordi di programma.

“La situazione - afferma Rocchi - è molto grave e richiede che si dia continuità alle politiche di sostegno all'occupazione che vadano a coprire l'assenza di copertura degli ammortizzatori sociali in base alla normativa ordinaria, per allineare la situazione di crisi ai tempi di avvio della fase attuattiva degli accordi. E' necessario – conclude Rocchi – trovare al più presto una soluzione, sono in gioco le vite di centinaia di famiglie”.

Sulla questione è intervenuto anche il Segretario Territoriale del Pd Lorenzo Bacci.

“Vista la preoccupante situazione economica e sociale dei lavoratori che presto si vedranno scadere ogni forma di sostegno al reddito – ha dichiarato Bacci – mi auguro davvero che il Governo possa in tempi rapidi valutare e concretizzare le richieste del territorio, individuando forme di sostegno ad hoc per le aree di crisi complessa. L'impegno su questo tema è costante e diffuso a tutti i livelli da parte del PD: non solo l'interrogazione dell'on. Rocchi, ma anche i consiglieri regionali Gazzetti e Mazzeo stanno facendo un lavoro di sensibilizzazioni importante, affinché sia possibile limitare ulteriori ricadute sociali”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca