QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 18°33° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 30 luglio 2016

Attualità martedì 23 febbraio 2016 ore 19:00

Un armeno nella Livorno di metà ‘700

Tutto pronto per la quarta conferenza del ciclo "Fra(m)Menti Livornesi" sulla storia della città. Prossimo appuntamento giovedì 25 febbraio

LIVORNO — Si parlerà di matrimoni, carichi di navi da Smirne, potenti mercanti armeni e fughe per debiti, giovedì 25 febbraio alle 17 ai Granai di Villa Mimbelli. Per il ciclo di conferenze Fra(m)Menti Livornesi, Antonella Gioli, docente di museologia e museografia presso l’Università di Pisa, terrà infatti una conferenza sul tema “Un armeno nella Livorno di metà ‘700: affari, matrimonio e abitazioni di Gaspero di Marco Nuri e della francese Leonora Bernard”.

“Davanti all'auditore – anticipa sinteticamente la relatrice- si presenta una donna, Leonora Bernard, moglie dell'armeno Gaspero di Marco Nuri fuggito per debiti. Da qui parte la ricostruzione di una storia: il matrimonio, i carichi nelle navi da Smirne, lapislazzuli e rubini, l'arredo della casa di città e di campagna, gli inventari e la causa, la chiesa e i potenti mercanti armeni, la vittoria di Leonora”.

Il ciclo Fra(m)Menti Livornesi prevede 12 conferenze ad ingresso gratuito. Iniziate il 4 febbraio scorso si protrarranno fino al 28 aprile con cadenza settimanale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca