Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:LIVORNO21°25°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Attualità domenica 03 gennaio 2021 ore 17:55

Il maltempo non molla, estesa l'allerta meteo

Prevista un'altra giornata con allerta codice giallo per pioggia, vento e temporali in particolare sulla costa e l'Arcipelago toscano



FIRENZE — È stata prorogata a tutta la giornata di domani, lunedì 4 Gennaio, l'allerta meteo di codice giallo su tutta la Toscana.

In particolare sono attese per questa sera precipitazioni sparse e intermittenti, anche a carattere di temporale, più probabili e frequenti lungo l'Appennino e sulle zone occidentali della regione.

Domani, lunedì 4 Gennaio, le precipitazioni saranno invece più frequenti sul nord-ovest e sulle zone meridionali della regione. 

In particolare si prevede pioggia abbondante sulla Toscana nord-occidentale, sull'Arcipelago e sulla costa grossetano con rischio frane e allagamenti.

Possibili inoltre temporali isolati questa sera e domani sulle isole dell'Arcipelago, le zone costiere e quelle limitrofe, con iccasionali colpi di vento e grandinate.

Per domani sono previste anche raffiche di vento Libeccio fino a 60-80 chilometri orari sull'Arcipelago a sud di Piombino e mare molto mosso.

Per quanto riguarda la neve, infine, nella serata di oggi sono previste nevicate poco abbondanti a quote intorno ai 900-1000 metri, mentre domani la neve è attesa anche a quota 700-800 metri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo in Via Gino Graziani. Intervento urgente sulla condotta idrica DN 700 che approvvigiona la zona sud della città
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cultura

Cronaca

Cronaca