Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:47 METEO:LIVORNO19°21°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gasdotto Nord Stream perde, il video del mar Baltico che gorgoglia

Sport domenica 18 settembre 2022 ore 10:00

Simone Gesi e Gianmarco Lucchesi in meta

Simone Gesi
Simone Gesi

Positivo l’esordio dei toscani nel torneo dell’United Rugby Championship. Sufficienti Lorenzo e Niccolò Cannone, assenti Ion Neculai e Lorenzo Pani



PARMA — Il quotidiano scozzese The Scotsman parla di serata miserabile quando commenta la partita di Treviso vinta dalla Benetton Rugby sui Glasgow Warriors ed anche la testata irlandese The Irish Times non è tenera con la squadra di Leinster, nonostante la vittoria ottenuta a Parma, sul campo delle Zebre.

Nella prima giornata dell’URC - United Rugby Championship 2022/2023, un campionato transnazionale del mondo ovale, Benetton ha vinto e le Zebre hanno perso con onore, sfiorando la vittoria alla fine di un ottimo secondo tempo, a tutti gli effetti un’occasione persa.

Sia nell’uno che nell’altro caso i ragazzi toscani scesi in campo hanno regalato ai tifosi delle due franchigie italiane una buona prestazione tallonando, placcando, volando in meta.

A Treviso, dove la Benetton Rugby venerdì sera ha battuto Glasgow Warriors per 33 a 11, il tallonatore Gianmarco Lucchesi è stato schierato tra i titolari bianco-verdi ed ha segnato una meta da maul, come già aveva fatto per ben due volte la settimana precedente affrontando gli altri scozzesi di Edimburgo in una amichevole di preparazione al prestigioso torneo.

Voto sufficiente per i fratelli fiorentini Lorenzo e Niccolò Cannone, anche loro partiti con la maglia da titolari e per il secondo anno consecutivo insieme nella rosa del Benetton Rugby Treviso.

Ieri pomeriggio a Parma le Zebre hanno invece ceduto agli irlandesi del Leinster dell’head-coach Leo Cullen per 29 a 33.

Leinster aspira alla vittoria nel torneo URC dopo la semifinale raggiunta nella scorsa stagione ma a Parma ha vinto a stento, sostanzialmente sfruttando l’indisciplina che ha caratterizzato il gioco delle Zebre nel primo tempo.

Tra le Zebre, assenti l’elbano Ion Neculai ed il fiorentino Lorenzo Pani, sono scesi in campo dal primo minuto il pratese Paolo Buonfiglio, sostituito al minuto 54, ed il trequarti livornese Simone Gesi, classe 2001, già nominato miglior giocatore del campionato italiano nella scorsa stagione quando indossava la maglia del Colorno, prima del passaggio alla franchigia federale di Parma ed all’United Rugby Championship.

Simone Gesi ha segnato una delle cinque mete delle Zebre ed ha commentato con noi la partita.

I primi venti minuti siamo stati un po’ in difficoltà ed abbiamo fatto molti falli, dovuti anche alla frenesia di giocare. Poi abbiamo ripreso in mano il nostro gioco ed io penso di aver assolto il compito che mi era stato assegnato. Quando poi ci siamo attenuti al nostro gioco abbiamo dimostrato di saper mettere gli irlandesi sotto pressione”.

A fine partita allo Stadio Lanfranchi di Parma abbiamo incontrato anche Lorenzo Pani, soddisfatto della prestazione dei compagni di squadra “Io sto bene e l’ambiente qui alle Zebre è stimolante. Devo guadagnarmi il posto in squadra. Il livello è alto e sarà dura ma sono pronto a tutto pur di giocare”.

Nella seconda giornata Benetton Rugby Treviso volerà in Irlanda per affrontare Leinster mentre le Zebre Rugby giocheranno ancora tra le mura domestiche del Lanfranchi di Parma per giocarsela con i sudafricani di Durban degli Sharks.

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il numero dei tamponi positivi torna a tre cifre: sono oltre 200 i contagi accertati nelle ultime 24 ore sul territorio livornese
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità