QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 21 novembre 2019

Cronaca domenica 24 giugno 2018 ore 18:16

Si finge ufficiale di Marina e truffa tutti

Circa 100mila euro quanto sarebbe riuscito a far suo un 45enne livornese, spacciandosi della Marina o per braccio destro di un noto armatore



CAGLIARI — Per lo più proponeva a enti pubblici e privati di fare da sponsor per eventi benefici, ad esempio regate in favore dei bambini disabili, spacciandosi quando per Capitano di fregata quando per braccio destro di un noto armatore. Poi spariva con i soldi. Innumerevoli le truffe che un 45enne livornese, da qualche anno residente a Cagliari, avrebbe messo a segno nel giro di poco tempo, mettendosi in tasca in modo fraudolento qualcosa come 100mila euro.

L'ultima è stata bloccata dai carabinieri di Villanova poco prima che gli inviti per un evento benefico fasullo venissero spediti alle massime autorità militari, di polizia e delle istituzioni. Mentre il presunto truffatore è stato denunciato.

Le truffe accertate e denunciate sono al momento una dozzina, ma potrebbero presto spuntarle delle altre. Le indagini dei carabinieri, che ancora vanno avanti, hanno portato loro a individuare una  società tramite la quale il 45enne prendeva contatti con gli enti pubblici. Oltre a eventi benefici, avrebbe proposto anche collegamenti navali con note località balneari della costa, tramite il suo aliscafo. Un imprenditore, invece, si è ritrovato ad aver eseguito lavori di ristrutturazione per 70mila euro, mai pagati. Tra i truffati ci sarebbero anche ristoranti, per cene in grande stile anche queste mai saldate. 

Sono al vaglio investigativo anche richieste di prestiti ed erogazioni pubbliche in parte già avanzate dall'uomo, trovato in possesso di uniformi della Marina Mercantile, complete di
berretto e gradi da ufficiale (capitano di fregata), giubbotti di compagnie di navigazione ed altri gadget come riviste, biglietti da visita, adesivi e cartelle con le più svariate intestazioni.



Tag

Esplosione a Barcellona Pozzo di Gotto, il fumo visibile a chilometri di distanza

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca