QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 8° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 17 febbraio 2019

Attualità sabato 02 febbraio 2019 ore 09:02

Centomila euro per la scuola secondaria

La Giunta Municipale decide di destinare i 100.000 euro provenienti dal Governo alla Scuola Secondaria di Primo Grado di Collesalvetti



COLLESALVETTI — Nella seduta della Giunta di giovedì 31 gennaio, il Sindaco e gli Assessori hanno esaminato la proposta dell'Ufficio Lavori Pubblici per stabilire la destinazione delle risorse derivanti dal livello nazionale: il 10 gennaio scorso, infatti, il Capo Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Ministero dell'Interno ha adottato il decreto che attribuisce ai Comuni fino a 20mila abitanti contributi (a seconda della fascia di abitanti) per investimenti rivolti a scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere.

Nel caso di Collesalvetti si tratta di 100.000 euro. "Una somma importante - ha detto il Sindaco - seppure i tempi a disposizione per spenderla siano ristretti. Ciononostante i nostri uffici hanno lavorato in queste poche settimane in modo continuo e costante per arrivare a definire una proposta, anticipando peraltro i tempi previsti a livello di adempimenti e scadenze, e di questo li ringrazio". E' infatti previsto per il 20 febbraio prossimo l'invio delle prime indicazioni operative da parte del Governo.
Essendo però fissato come termine per l'inizio esecuzione dei lavori quello del 15 maggio, la Giunta ha intanto definito dove indirizzare le risorse e la scelta è caduta sulla Scuola secondaria di primo grado di Collesalvetti, conferendo in tal senso mandato agli uffici di definire la progettazione ed avviare le procedure di aggiudicazione dei lavori.
Non appena il livello di progettazione sarà affinato, il Sindaco e la Giunta aggiorneranno nel dettaglio l'Istituto Comprensivo Picchi e il Consiglio Comunale.
"Riteniamo di aver scelto bene nell'optare sull'edilizia scolastica - ha detto il Sindaco - e, a riprova della laicità con la quale da sempre questa Amministrazione si approccia ai provvedimenti dei livelli istituzionali superiori, sottolineiamo positivamente questa opportunità che va ad aggiungersi ai già numerosi progetti e relativi stanziamenti avviati per la messa in sicurezza delle nostre scuole.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Politica