Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:03 METEO:LIVORNO24°30°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blitz dei Nas nei parchi acquatici, chiuse 10 strutture: «Piscine piene di batteri e pericolose»

Cronaca lunedì 09 marzo 2020 ore 17:07

In carcere colloqui con i detenuti via Skipe

Il carcere delle Sughere di Livorno

Nel carcere delle Sughere i colloqui tra familiari e detenuti avverranno via Skype. Tra pochi giorni sarà attivato il servizio



LIVORNO — Entro la fine della settimana nel carcere di Livorno sarà attivato un servizio skype per permettere ai detenuti di poter parlare con i familiari tramite  postazioni pc dedicate.

Un sistema adottato in una fase emergenziale: per limitare il contagio da Coronavirus, nei penitenziari italiani, sono stati infatti sospesi colloqui e visite, suscitando proteste e rivolte.

Il garante comunale dei detenuti Giovanni De Peppo, insieme al direttore del carcere,Carlo Mazzerbo e al comandante della polizia penitenziaria,Marco Garghella, ha avuto colloqui con i detenuti di media e alta sicurezza, spiegando quanto sta avvenendo e le iniziative messe in atto per alleggerire il clima di preoccupazione.

In seguito il servizio sarà esteso anche sull'isola carcere di Gorgona, dove attualmente ci sono circa cento detenuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per candidarsi è necessario essere maggiorenni e saper utilizzare pc e tablet. La scadenza delle domande è fissata al 22 Agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Lavoro

Attualità