Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cronaca giovedì 29 marzo 2018 ore 20:00

In mille per dire basta alle morti bianche

La testa della fiaccolata ( foto tw Uil Toscana )

Una lunga fiaccolata ha percorso le vie del centro di Livorno per ricordare gli operai morti nell'esplosione in porto e chiedere più sicurezza



LIVORNO — Una lunga fiaccolata, in corteo, aperta da uno striscione con la scritta "Basta alle morti bianche".

Livorno ha partecipato commossa alla manifestazione indetta dai sindacati, per ricordare i due operai morti ieri in porto, Lorenzo Mazzoni di 25 anni e Nunzio Viola di 52, a causa dell'esplosione di un silos contenente acetato di etile all’interno del deposito costiero Neri.

Alla fiaccolata, che ha avuto inizio in piazza della Repubblica, presenti, oltre ai sindacati, rappresentanti istituzionali e politici, molte associazioni e realtà del territorio e semplici cittadini. In tutto circa un migliaio di persone.

Anche allo stadio, dove si è deciso comunque di disputare la partita del Livorno, si è osservato un minuto di silenzio ed è stato esposto uno striscione per ricordare le vittime.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due giovani sono stati denunciati dopo essere scappati davanti ad un posto di controllo. Nei guai anche la proprietaria del mezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità