QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 26°27° 
Domani 21°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 26 agosto 2019

Attualità mercoledì 07 agosto 2019 ore 16:25

Mobilitazione per lo Scoglio della Regina

Appello del Sindaco e delle assessore Bonciani e Cepparello ai cittadini per abbattere il degrado di cui è vittima la struttura



LIVORNO — Siamo passati da essere la città del “badalì”, a quella del “guardalì”. Ora dobbiamo fare un salto di qualità e diventare la città del “Qui no”, ovvero dei cittadini che rispettano le regole e il decoro urbano e convincono anche gli altri a fare lo stesso” ha dichiarato il sindaco Salvetti intervenendo alla conferenza stampa allo Scoglio della Regina insieme alle assessore Barbara Bonciani e Giovanna Cepparello In molte zone della città sono segnalate situazioni a rischio e degrado. La città deve svegliarsi dal torpore e non può pensare che basti l'impegno dell'Amministrazione Comunale per risanare le situazioni critiche. È richiesta un'unione di forze della popolazione, che deve attivarsi in maniera adeguata e reagire alla sciatteria. Quello del “qui no” è un processo che dobbiamo intraprendere tutti insieme. Bisogna avere il coraggio di dirlo a chi non si comporta seguendo le regole del buon vivere e del rispetto delle persone e delle cose. La popolazione livornese deve essere pronta a difendere la propria città. L'Amministrazione da sola non ce la fa, serve la mobilitazione di tutti”.

La conferenza stampa di stamattina era finalizzata a riportare all'attenzione della città l'importanza dello Scoglio della Regina, sia come luogo storico, sia come centro di eccellenza nel campo della tecnologia e della ricerca, purtroppo vittima del degrado.

Per quanto riguarda le competenze del settore Ambiente , l’assessora Giovanna Cepparello ha annunciato le prime misure attuate e quelle in programma, a partire dalla pulizia straordinaria prevista per domani: “Aamps ha anticipato il servizio quotidiano di spazzamento alle ore 8.00 circa. Gli operatori avranno anche il compito di segnalare eventuali situazioni che richiedano interventi di sanificazione (es. presenza di materiali organici e siringhe)”.

A questo proposito – ha detto a margine della conferenza - dovremmo fare una riflessione sul fatto che il problema dell’alcol e della droga siano così diffusi tra i giovani e giovanissimi di questa città. Problemi che non si risolvono in un giorno nè da soli”.

Tornando al decoro del luogo, la Cepparello ha inoltre annunciato che verranno programmati interventi di pulizia delle colonne scarabocchiate e della pavimentazione molto macchiata, evidenziando che però "essendo così vicini al mare non potranno essere usati acidi troppo aggressivi ”.

"Tali provvedimenti” ha specificato Barbara Bonciani assessora al porto e innovazione-università

“Seppure provvisori, sono finalizzati a migliorare le condizioni di un'area molto importante della nostra città, sia come luogo dell'identità marittima, legato alla storia balneare di Livorno, già a partire dal 1800, sia come spazio dell'eccellenza nel campo della tecnologia e della ricerca, considerato che la struttura ospita attualmente il Polo della ricerca e delle alte tecnologie. Nel medio periodo sono previste attività e iniziative specifiche che interesseranno lo Scoglio della Regina in modo più strutturale, a partire dalle attività che il Comune realizzerà a supporto della notte dei ricercatori il 27 settembre e ad altre connesse al progetto di migliore integrazione fra aree dell'identità marittima e la città. L'obiettivo è quello di tutelare e animare lo spazio prospiciente alla struttura e valorizzare la presenza degli enti di ricerca, anche avvicinando e rendendo più consapevoli i cittadini sull'importanza di questo luogo per il presente e il futuro della città di Livorno".

Attualmente nel complesso Scoglio della Regina operano questi soggetti:

CNR – Istituto per la Bio Economica (IBE)
CIBM – Centro interuniversitario Biologia Marina ed Ecologia Applicata

Scuola Superiore di Studi Universitari Sant’Anna di Pisa – Istituto di Biorobotica.Consorzio Lamma (CNR e Regione Toscana); Capitaneria di Porto – Controllo e campionamento ambient

Lo Scoglio della Regina è stato oggetto di un importante intervento di recupero e riqualificazione da parte del Comune di Livorno, nel corso dell'Amministrazione Cosimi, nell’ambito del programma della Regione Toscana P.I.U.S.S.- Piani integrati di Sviluppo Urbano Sostenibile “Livorno città delle opportunità“.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca