comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 14°16° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 27 settembre 2020
corriere tv
«Eutanasia Legale»: passeggiata da Montecitorio al Vaticano di Marco Cappato (ass. Luca Coscioni)

Attualità domenica 13 settembre 2020 ore 14:20

Trasporto scolastico, capienza ridotta

Da ottobre riprende il servizio di scuolabus e parte il Pedibus. Sui veicoli la capienza sarà ridotta di un terzo per garantire le distanze



LIVORNO — Con l'inizio della scuola riprende anche il servizio di trasporto scolastico del Comune di Livorno. Al fine di rispettare le normative nazionali e regionali che prevedono il distanziamento sociale di un metro anche a bordo dei veicoli, la capacità dei mezzi di trasporto scolastico viene ridotta di fatto al 65%.

Il servizio di trasporto scolastico e dei disabili è appaltato dal Comune di Livorno dal 2016 e fino a giugno 2021 a un'Associazione Temporanea di Imprese 

L'anno scorso i ragazzi che hanno usufruito del servizio sono stati 380, quest'anno ci sono state 320 richieste. In questi giorni CTT Nord sta lavorando all'approntamento della graduatoria provvisoria a cui seguirà dal 22 quella definitiva.

Il Comune di Livorno per rispondere alle esigenze legate all'emergenza che determinano la diminuzione dei posti nei mezzi di trasporto, attiverà, dal mese di ottobre un servizio di Pedibus. Quest'ultimo è una sorta di carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo accompagnati da un adulto, un autista/controllore che dirige e controlla la fila. La finalità del Pedibus è di ridurre l'impatto del traffico nelle ore di entrata a scuola e di favorire occasioni di socializzazione e di autonomia. L'obiettivo della mobilità dolce è soprattutto quello di ridurre situazioni di assembramento in occasione dell'entrata a scuola e abbattere l'inquinamento.

Il Pedibus sarà affidato ad un soggetto esterno che metterà a disposizione un gruppo di operatori che garantisca turn over e sostituzioni in caso di emergenza. Per ogni Pedibus ci saranno 2 adulti.

I bambini della primaria saranno organizzati con un massimo di 10 bambini per “autista”, mentre con la secondaria con un massimo di 15 ragazzi.

Per quanto riguarda invece le richieste del servizio scuolabus, il bando 2020-2021 ricalca in tutto quello degli scorsi anni a parte alcune precisazioni sulle normative covid (riserva di diminuzione posti in base alla normativa anticovid 19). Il bando è scaduto il 6 settembre. Una prima graduatoria provvisoria sarà pubblicata il giorno 15 settembre e quella definitiva il 22 settembre.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità