Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:45 METEO:LIVORNO14°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca venerdì 21 febbraio 2020 ore 10:54

Sorpresi a pescare le cèe sul fiume Chioma

La ripaiola o “staccio”

Due pescatori di frodo sono stati multati e l'attrezzatura sequestrata. Il novellame appena pescato e ancora vivo, è stato reimmesso in acqua



CECINA — Due pescatori sono stati sorpresi lungo il fiume Chioma a pescare anguille cieche, conosciute localmente anche come cèe, con la “ripaiola” (una sorta di grande coppo dotato di rete a maglie fittissime).

E' accaduto ieri sera nel corso di un controllo da parte dei militari dell’Ufficio Locale Marittimo di Cecina dei forestali dell’arma della stazione di Cecina.

I due sono stati sanzionati con 2.200 euro di multa e gli attrezzi sono stati sequestrati. Il novellame appena pescato e ancora vivo, è stato reimmesso in acqua.

I controlli messi in campo da guardia costiera, carabinieri forestali e polizia provinciale a contrasto del bracconaggio ittico proseguiranno anche nei prossimi giorni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra i 281 sanitari non vaccinati contro la malattia Covid-19 sono stati individuati anche 2 titolari di farmacie in provincia di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Cronaca

Lavoro

Attualità