Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità lunedì 15 aprile 2024 ore 17:49

Oltre 34mila euro per i progetti dei giovani

Si tratta dei progetti finanziati dal Cesvot e Regione che riguarda i giovani volontari del terzo settore. Ecco quali attività sono previste



PROVINCIA DI LIVORNO — Oltre 34 mila euro (per la precisione 34.402,28 euro) di finanziamenti per i 7 progetti dell'area di Livorno vincitori del bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire”, realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo delle 11 Fondazioni bancarie della Toscana.

Il bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire” punta a promuovere e qualificare il ruolo dei giovani nell’associazionismo toscano, dare forza e ruolo a una generazione nuova perché sia capace di rinnovare la proposta del Terzo settore, la sua capacità di radicamento sul territorio nonché di facilitare il ricambio generazionale all’interno delle organizzazioni.


"I giovani sono una risorsa per il volontariato e il mondo del volontariato è un'opportunità per i giovani: il bando Siete Presente si pone quindi come una ricchezza per tutti. I progetti che vengono premiati e sostenuti offrono spunti nuovi e idee innovative per Terzo Settore e hanno ricadute positive per l'intera comunità", afferma Luigi Paccosi, presidente di Cesvot. 

"La partecipazione al bando conferma che quello toscano è un tessuto associativo vivace, capace di coinvolgere le nuove generazioni e quindi di rinnovare la sua proposta, la sua capacità di radicamento sul territorio, facilitando allo stesso tempo il ricambio generazionale all’interno delle associazioni".


"Giovanisì vuole promuovere e valorizzare il ruolo dei giovani nella nostra società, sotto ogni punto di vista, fornendo gli strumenti per realizzare le loro idee, le loro aspirazioni, i loro talenti. Il bando Siete Presente avvicina i giovani e il mondo dell’associazionismo, prevedendo percorsi di crescita e qualificazione di giovani già inseriti nelle organizzazioni e incentivando il coinvolgimento attivo di altri ragazzi", afferma Bernard Dika, portavoce del presidente della Regione Toscana - "I giovani diventano protagonisti del cambiamento, non sono spettatori”.

"Livorno può contare su una fitta rete di associazioni, animate da volontari che quotidianamente regalano una parte delle loro vite a cause diverse ma tutte importanti – dichiara Andrea Raspanti, assessore al Sociale del Comune di Livorno -.Questa rete di impegno e solidarietà svolge un ruolo fondamentale per la tenuta della coesione sociale della nostra città e per la riproduzione dei valori che stanno alla base della nostra vita di comunità. Il coinvolgimento dei giovani è una sfida cruciale, sia perché l'esperienza del volontariato ha un grande valore formativo e orientativo, sia perché il mondo del volontariato ha bisogno dei giovani, delle loro energie e della loro forza innovativa. Opportunità come quella offerta dal bando del Cesvot sono preziose e meritano di essere sostenute".


“Per promuovere una cittadinanza attiva dei giovani e sensibilizzare alla solidarietà e al mondo del volontariato, Fondazione Livorno, insieme alle altre Fondazioni di origine bancaria della Toscana, sostiene il bando Siete presente, strumento prezioso per valorizzare il protagonismo giovanile nel Terzo Settore. Questi progetti infatti hanno non solo il merito di arricchire il tessuto associazionistico del nostro territorio, ma anche di contribuire alla costruzione di nuove reti di cooperazione e di favorire lo scambio di competenze tra diverse generazioni” dichiara Luciano Barsotti, presidente di Fondazione Livorno.


Sette i progetti vincitori:
“Growing into the future”, ente capofila Associazione Nesi Corea Odv, ente gruppo proponente Vip Viviamoinpositivo Libecciati Livorno Odv, partner Aeroc Odv, Arci Comitato Territoriale Livorno Aps - Ets, Diecidicembre Arciragazzi Livorno Asd Aps, Uni Info News. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 4.910 euro.


“Cambiamente Festival”, ente capofila Arci Comitato Territoriale Livorno Aps - Ets, ente gruppo proponente Circolo Arci Collinaia, partner Associazione Nesi Corea Odv, Uni Info News. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.


“Generazione Donatori: Giovani per la Vita”, ente capofila Avis Comunale Livorno OdV, enti gruppo proponente Avis Comunale di Cecina Odv, Avis Comunale di Piombino Organizzazione di Volontariato Odv, Avis Comunale di Portoferraio Odv, Avis Comunale di Rosignano Marittimo Odv, Avis Intercomunale di Collesalvetti-Crespina Lorenzana-Fauglia-Orciano Pisano Odv, partner A.V.I.S. Comunale di Grosseto Odv, Avis Comunale di Carrara Odv, Avis Comunale di Castelfiorentino Odv, Avis Comunale Pistoia Odv. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.


“Music without borders, musique sans frontières”, ente capofila Associazione Vestigo Ets, ente gruppo proponente Circolo Interculturale Samarcanda Odv, partner Ospita Accoglienza e Integrazione. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 4.992,28 euro.


“Germinazioni”, ente capofila Il Sestante Solidarietà Aps, ente gruppo proponente Associazione Progetto Strada Aps, partner Ass. Culturale The Cage. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.


“Metropolis - Giovani per il territorio”, ente capofila Arci Bassa Val di Cecina Comitato Territoriale A.P.S. - Ets, ente gruppo proponente Arci Servizio Civile Bassa Val di Cecina Aps, Arcisolidarietà Bassa Val di Cecina Odv partner Arci Pacchione, Associazione Culturale Musicale Ritmi Aps, Associazione Sport e Cultura Santa Luce. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.


“Raccontare il futuro”, ente capofila Teatro dell'Aglio Aps, ente gruppo proponente Arci Comitato Territoriale Piombino Val di Cornia Elba Aps, partner Istituto Superiore Luigi Einaudi Alberto Ceccherelli. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 4.500 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno