QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 10°12° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 22 novembre 2019

Politica lunedì 21 ottobre 2019 ore 16:47

Bud Spencer non c'è più, "Furia iconoclasta"

La denuncia arriva dall’ex consigliere M5S di Livorno Edoardo Marchetti, che commenta il fatto come “furia iconoclasta” della nuova amministrazione



LIVORNO — La statua di Bud Spencer, fortemente voluta dall’ormai ex sindaco di Livorno Filippo Nogarin, è stata rimossa dalla sua collocazione dall’attuale amministrazione comunale ( vedi articolo correlato ). Un fatto commentato dall’ex consigliere comunale Edoardo Marchetti, che in un post pubblicato sulla sua pagina facebook non nasconde l’irritazione.

“Ecco qua - denuncia l’ex pentastellato - La furia iconoclasta della Regina della conservazione e della puzza sotto il naso è compiuta”.

E parlando della statua dell'attore Carlo Pedersoli collocata sul lungomare labronico solo pochi mesi fa spiega “Bud Spencer non c'è più, i simpatici selfie fronte mare che in tantissimi si sono fatti, non saranno più possibili”.

“Vergogna Bud! - incalza ironico Marchetti - Eri troppo popolare per questa aristocrazia di sinistra che guarda con disprezzo tutto ciò che non è filosofia da salotto”.

“Rimosso. Come fanno tutti i regimi totalitari per cancellare ciò che al capo non piace”.

E ricorda, infine, un aneddoto vissuto con la madre “Ho fatto bene a fare quel selfie sorridente per il compleanno di mia mamma. Avevi ragione: "Fammi vedere la statua prima che la tolgano".

In realtà sarà lo stesso Edoardo Marchetti a chiarire in un commento al suo post che la statua è stata rimossa “ufficialmente perché danneggiata dalla salsedine” ma nello stesso contesto precisa “ma quando mai.. Ci sono passato accanto sabato mentre correvo e non aveva alcun problema”.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità