Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:LIVORNO21°25°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Spettacoli venerdì 22 giugno 2018 ore 13:00

Un omaggio a Bud Spencer

Livorno rende omaggio all’attore a due anni dalla morte. Sono tante le prenotazioni per partecipare alla serata provenienti da quasi tutta la Toscana



LIVORNO — Sono già centinaia, provenienti da quasi tutta la Toscana, i partecipanti alla serata evento di sabato prossimo 23 giugno presso l’Arena Estiva La Meta per ricordare il mito del cinema al secolo Carlo Pedersoli.

Quando nel giugno 2016 si seppe della morte di Bud Spencer scoprimmo che era l’italiano più amato al mondo.. piansero negli angoli più sperduti del pianeta. Il mondo rendeva omaggio a una persona buona, perbene, modesta al punto da non sentirsi mai veramente attore nonostante un centinaio di film campioni d'incassi, che ha catturato intere generazioni con un pubblico che poteva oscillare dai 5 agli 80 anni. Quanti di noi hanno visto i suoi film insieme a suo padre e suo nonno e tutti insieme a ridire delle sue cazzottate?

E Livorno, set di due dei suoi film più amati come Bomber e Lo Chiamavano Bulldozzer vuole rendergli omaggio con un evento unico ed imperdibile per tutti i fans dove a partire dalle ore 19.00 ci saranno l’esibizione di braccio di ferro Tyrsenoi (attuali campioni italiani in carica) e delle squadre Etruschi Football Americano Livorno ASD e Storms Pisa con la presenza delle mitiche Cheerleaders ASD Cheer4U, incontri con i fumettisti Leonardo Baldelli ed Alberto Baldisserotto autori del fumetto “Trinità e Bambino – Il Bordello di New Orleans” ed i livornesi Daniele Caluri ed Emiliano Pagani autori de “L’Ispettore Buddha” con disegno live e firma copie, i Cosplayer di Trinità & Bambino più volte presenti al Lucca Comics, stand con gadget, merchandising, magliette e l’originale mitica Marmellata Puffin, oltre al punto ristoro con l’immancabile salsiccia e fagioli e fiumi di birra.

La proiezione del film sarà preceduta dalla presentazione dell’Albo del fumetto “L’Ispettore Buddha”, del video gioco Slaps and Beans insieme al fumetto "Lo chiamavano Trinità - Il Bordello di New Orleans" e quella dell’audio biografia “Mi chiamavano Bud” realizzata da VolumeAudiobooks che include anche 10 canzoni scritte e cantate da Bud Spencer con ospiti il grande Ottaviano dell’Acqua (l’attore Jerry di Lo Chiamavano Bulldozer) ed i suoi fratelli Arnaldo, Roberto ed Alberto, gli stuntman più famosi del cinema italiano e compagni di avventure di Bud in tantissimi film.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo in Via Gino Graziani. Intervento urgente sulla condotta idrica DN 700 che approvvigiona la zona sud della città
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cultura

Cronaca

Cronaca