Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:54 METEO:LIVORNO15°21°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tragedia sul set, Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia

Attualità lunedì 21 settembre 2020 ore 14:31

Due tamponi positivi in ventiquattro ore

685 le persone residenti o domiciliate in provincia di Livorno che, da inizio epidemia, hanno contatto il Coronavirus. 84 nuovi casi in Toscana



LIVORNO — Nella provincia di Livorno oggi ci sono due nuovi positivi al Coronavirus, emersi nelle ultime 24 ore grazie all'analisi dei tamponi effettuati sul territorio.

Salgono a 685 le persone residenti o domiciliate in provincia di Livorno che, da inizio epidemia, hanno contatto il Coronavirus. Questi i dati contenuti nel report regionale che fotografano la situazione in provincia da inizio epidemia ad oggi.

Per quanto riguarda la Toscana nel suo complesso, i nuovi casi inseriti nel bollettino odierno sono 84, ma si contano anche 22 nuove guarigioni.

L'età media dei nuovi casi è di 40 anni circa e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 70 per cento è asintomatico.

Tre sono i casi ricollegabili a rientri dall'estero, di cui uno per motivi di vacanza (Croazia). Tre i casi individuati grazie ai controlli attivati nei porti e stazioni.

I casi di Coronavirus registrati in Toscana da inizio emergenza ad oggi sono 13.896. Gli attualmente positivi sono 3.018.

I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 681.070, 4.138 in più rispetto a ieri. Il bollettino non segnala decessi collegabili al virus nelle ultime 24 ore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'adolescente è morto nella serata di ieri buttandosi dal sesto piano di una palazzina. Sul posto è intervenuto il 118 ma non c'era più niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità