comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 21°26° 
Domani 21°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 04 agosto 2020
corriere tv
Conte: «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare»

Attualità mercoledì 12 febbraio 2020 ore 17:20

Fortezza Vecchia, il monumento resterà aperto

La proprietà passa da Demanio a Regione e Comune. L'Autorità di sistema portuale avrà la concessione fino al 31 dicembre di quest'anno



LIVORNO — L'Autorità di sistema portuale di Livorno avrà la proroga fino al 31 dicembre 2020 della concessione demaniale sulla Fortezza Vecchia, ma il monumento simbolo di Livorno ( finora  di proprietà del Demanio e della Camera di Commercio ) passerà poi di proprietà a Regione e Comune.

E' quanto stabilito in un incontro che si è svolto stamani per scongiurare la chiusura del monumento. Sostanzialmente la soluzione è quella del "Federalismo culturale", con l'obiettivo primario della valorizzazione delle Fortezza sotto tutti gli aspetti: gestione, fruizione, manutenzione e promozione.

“La soluzione individuata e condivisa – ha detto l'assessore alla cultura della Regione Monica Barni - consentirà, nel segno del federalismo culturale, una piena valorizzazione di questo straordinario bene monumentale, facendone ancora di più un polo di riferimento per la vita culturale livornese e per le attività del suo cuore, il porto. Adesso lavoreremo, a ritmi serrati, per arrivare alla sottoscrizione del protocollo di cui oggi sono state fissate le linee essenziali e che definirà tutto il processo per il trasferimento della proprietà”.

“Dopo la segnalazione della problematica relativa alla Fortezza Vecchia ed il rischio chiusura - sono le parole del sindaco Salvetti - l'Amministrazione comunale ha dato subito la propria disponibilità ad affiancare l'Autorità di Sistema in questo percorso, così come ha fatto la Regione Toscana. Noi siamo contenti di poter contribuire alla proroga della concessione in modo da poter strutturare un progetto più complessivo e organico, affinché questo bene, che è il bene della città di Livorno, nel vero senso della parola, non rischi assolutamente la chiusura, ma anzi si possa avviare verso un rilancio."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità