comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:LIVORNO9°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Cacciari scherza su cosa farà a Natale ed esagera un po'

Attualità martedì 17 novembre 2020 ore 08:53

La tassa sui rifiuti ridotta del tredici per cento

Risparmi per famiglie e imprese per oltre 5 milioni tra agevolazioni e riduzioni. La manovra di assestamento dell'Amministrazione comunale



LIVORNO — Con la manovra di assestamento di bilancio la Giunta ha definito la partita della Tari 2020, la prima predisposta da questa Amministrazione.

E' stato possibile finanziare con il bilancio comunale un pacchetto di riduzioni ed agevolazioni che alleggeriranno il peso della TARI sui livornesi per oltre cinque milioni

La manovra è stata presentata dal sindaco Luca Salvetti, dall'assessora al bilancio Viola Ferroni, dal direttore generale Nicola Falleni e dai due dirigenti Alessandro Parlanti e Massimiliano Bendinelli.

L'assessora al bilancio Viola Ferroni ha spiegato che nell’attuale bilancio di previsione, che recepisce l’ultima stima di entrata approvata dalla precedente amministrazione il gettito TARI atteso è di poco inferiore a 39 milioni con un lavoro che ha visto impegnati Aamps e Amministrazione che ha consentito di rivedere le cifre e arrivare sotto i 38 milioni, arrivando dunque a una prima riduzione di oltre un milione.

Grazie poi alle politiche di bilancio, "Quest’anno più che mai tese ad agevolare le famiglie e le aziende maggiormente colpite dall’emergenza epidemiologica anche dal punto di vista economico", con una propria decisione della Giunta sono state disposte quasi quattro milioni di euro di agevolazioni, che andranno ad incidere sulle bollette dei livornesi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca