Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:03 METEO:LIVORNO24°30°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blitz dei Nas nei parchi acquatici, chiuse 10 strutture: «Piscine piene di batteri e pericolose»

Attualità sabato 25 giugno 2022 ore 18:30

Parchi e spiagge più puliti con 4 nuovi operatori

Continua il percorso condiviso tra Comune e Aamps per realizzare progetti di riattivazione sociale, con l'obiettivo di garantire il decoro in città



LIVORNO — Nel periodo estivo, dal lunedì al sabato, i parchi e le spiagge pubbliche del territorio comunale di Livorno saranno curate da 4 nuovi operatori già entrati in attività per la raccolta di piccoli rifiuti.

L’iniziativa è frutto della sinergia tra gli assessorati all’Ambiente e al Sociale che, in collaborazione con Aamps, hanno avviato un tirocinio retribuito di orientamento, formazione e inserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia e alla riabilitazione di persone che trovano difficoltà ad inserirsi o reinserirsi nel mondo del lavoro.

"Questi tirocini retribuiti consentiranno alle persone che hanno da poco concluso la positiva esperienza dei Progetti utili alla collettività di proseguire il loro percorso di riattivazione sociale - ha spiegato l’assessore al Sociale, Andrea Raspanti - la logica è quella di far incontrare i bisogni di chi sta attraversando un momento di difficoltà e quelli della comunità di cui fa parte. È un approccio generativo alla relazione di aiuto che speriamo possa diffondersi sempre di più".

Nel tirocinio sono impegnati infatti percettori del Reddito di cittadinanza che hanno già partecipato al progetto di lotta allo spreco e solidarietà alimentare svoltosi presso il Banco 13 del Mercato Centrale.

"Il progetto contribuirà a mantenere più pulita la città - ha aggiunto l’assessora all’Ambiente Giovanna Cepparello - ci auguriamo che gli operatori, andando a raccogliere quei piccoli rifiuti che spesso vengono abbandonati con disinvoltura, possano contribuire con la loro azione a promuovere comportamenti più corretti e responsabili".

“I nostri operatori già presidiano con continuità ed efficacia tutto il territorio comunale per garantire le migliori condizioni di igiene e decoro delle nostre strade e piazze - ha concluso Raphael Rossi, amministratore unico di Aamps - il supporto di questi operatori aggiuntivi sarà prezioso per incrementare il presidio di alcune aree particolarmente frequentate nella bella stagione, come i parchi, i giardini e le spiagge".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per candidarsi è necessario essere maggiorenni e saper utilizzare pc e tablet. La scadenza delle domande è fissata al 22 Agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Lavoro

Attualità