Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO11°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Santorini? No, questa è la copia cinese perfettamente riprodotta

Attualità venerdì 23 febbraio 2024 ore 13:15

Scontro al corteo studenti, condanna di Flc-Cgil

Una delle immagini durante la manifestazione a Pisa

Il video dell'aggressione agli studenti da parte della polizia a Pisa sta facendo il giro dei social ed è ormai diventato virale



LIVORNO — Dopo gli scontri avvenuti questa mattina a Pisa fra studenti e polizia durante una manifestazione per la pace in Palestina,  Flc-Cgil interviene con una nota per condannare il comportamento delle forze di polizia verso gli studenti inermi (leggi qui l'articolo).

"La Flc-Cgil Livorno - si legge in una nota del sindacato - condanna il comportamento delle forze di polizia che oggi a Pisa hanno caricato selvaggiamente studentesse e studenti che stavano manifestando per la pace in Palestina e si schiera con forza con gli studenti e contro questa strategia repressiva e antidemocratica che tenta di lacerare la Costituzione antifascista. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di una strategia anticostituzionale da parte di questo governo che non tollera il dissenso e lo reprime con la violenza". 

"Le immagini - prosegue la nota - ci mostrano agenti in tenuta antisommossa che aggrediscono ragazze e ragazzi inermi, la cui unica colpa era quella di manifestare il proprio pensiero e di preoccuparsi della Pace in un’area martoriata da più di cinquanta anni. Gli studenti e il mondo della conoscenza sono sotto attacco da più di un anno, sia attraverso aggressioni neofasciste, sia con la repressione delle forze d’ordine, sia con il tentativo di inserire delle modifiche legislative che vorrebbero mortificare i lavoratori del settore e divederli".

"La Flc-Cgil Livorno continuerà a difendere la democrazia nei luoghi dell’istruzione e della ricerca e a rilanciare la lotta per nuove libertà e nuovi diritti", si conclude la nota.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 51enne è stato denunciato dai carabinieri per furto aggravato. Ecco la ricostruzione dei militari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro