Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Politica venerdì 24 maggio 2024 ore 14:00

"Il Mit investe nella crescita"

Il sottosegretario Tullio Ferrante in visita al porto ha anche annunciato che fra un anno sarà riqualificata la stazione di Livorno



LIVORNO — “Livorno, il suo porto e l'interporto, rappresentano l'eccellenza delle nostre capacità infrastrutturali e logistiche. Dal loro sviluppo passa anche la competitività del sistema Paese a livello europeo e internazionale. Tutta la provincia di Livorno è in grado di esprimere realtà produttive di assoluto rilievo che hanno bisogno di nuove infrastrutture e noi siamo impegnati a realizzarle per far crescere il territorio“. 

Lo ha dichiarato il sottosegretario al Mit, Tullio Ferrante che oggi, insieme alla deputata Chiara Tenerini di Forza Italia, ha visitato il porto labronico, dove è stato accolto dal presidente dell'Autorità di Sistema portuale, Luciano Guerrieri.

"Il via libera ai lavori in mare della ‘Darsena Europa’ è un passaggio importante e atteso da tempo che consentirà di dare avvio alla realizzazione di un’opera decisiva per lo sviluppo dell’economia locale, con effetti di gran lunga superiori ai costi di realizzazione. Ora - ha aggiunto Ferrante - concentriamo gli sforzi per avviare quanto prima la procedura di gara e, al contempo, per potenziare anche i collegamenti con rete ferroviaria e interporto. In tal senso anche la riqualificazione della stazione centrale di Livorno, con i lavori che partiranno entro un anno per un importo pari a 28 milioni, punta a favorire lo sviluppo di una città dalle grandi potenzialità, sottesa a quella dell'intera zona provinciale. Basti pensare a Piombino - ove mi sono recato in visita dopo Livorno - che ospita un polo siderurgico di importanza strategica per il Paese e ha bisogno di nuove opere per attrarre sempre più investimenti. Il suo porto è un esempio della sinergia che si crea tra la realizzazione di nuove infrastrutture e lo sviluppo del territorio".

"Il Mit - ha concluso Ferrante - guarda alla provincia di Livorno con la massima attenzione e sta lavorando per sostenerne il rilancio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno