Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:08 METEO:LIVORNO20°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden fa la terza dose del vaccino Pfizer in diretta tv

Attualità venerdì 10 settembre 2021 ore 15:53

Progetto rinviato per permettere la nidificazione

Lipu elogia i progettisti per il posticipo dei lavori nel quartiere Scopaia, che ha permesso agli uccelli di nidificare



LIVORNO — Nel quartiere Scopaia alla periferia di Livorno è in corso la realizzazione di un nuovo spazio commerciale, che andrà a sostituire un vecchio capannone. In questo edificio dismesso avevano preso “alloggio” alcune specie di uccelli, tra cui il Gheppio (un piccolo rapace diurno, chiamato anche falchetto), la Rondine e alcune coppie del parente Balestruccio, alcuni individui di Taccola e di Piccione.

All’inizio della primavera, gli ornitologi della Lipu segnalarono queste presenze alla proprietà  e ai progettisti chiedendo di rimandare i lavori di demolizione dopo che la nidificazione fosse terminata. Per tutta la primavera la Lipu ha monitorato la situazione, con il culmine il 25 giugno scorso quando è stato accertato che la nidificazione del Gheppio era andata a buon fine, con l’osservazione di due giovani volanti e di un adulto che si posavano anche sui palazzi limitrofi di Via Irlanda.

È così che in questi giorni la Lipu ha inviato una lettera alla proprietà e ai progettisti, complimentandosi per la sensibilità dimostrata verso la natura, la fauna selvatica e la biodiversità. La stessa notizia è stata riportata anche agli enti preposti.

"Adesso che siamo giunti a settembre, la stagione della nidificazione si può considerare terminata: pertanto questo è il periodo meno impattante rispetto alle presenze ornitiche, per eseguire i lavori di edilizia.

Questi aspetti della tutela ambientale rientrano in quello che è stato definito “architetture e fauna”. Vale a dire la progettazione che considera gli aspetti ecologici, non ultimo perché la biodiversità rappresenta un capitale naturale che ci offre una vasta gamma di servizi ecosistemici, che avvantaggiano la nostra salute e il benessere psico-fisico", ha spiegato l'associazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi contagi in 4 comuni della provincia. I dati emergono dal report regionale che fotografa l'andamento dell'epidemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Toscani in TV