Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO12°15°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il momento in cui si forma il gigantesco tornado che ha colpito l’isola di Giava

Cronaca venerdì 07 dicembre 2018 ore 09:36

Recuperata tartaruga intrappolata in una rete

L'esemplare è stato trasferito nelle vasche curatoriali dell'Acquario di Livorno per verificarne lo stato di salute



LIVORNO — Nella mattina di domenic scorsa, ARPAT, su segnalazione di un pescatore di Livorno, ha attivato la Capitaneria di Porto per il recupero di un esemplare di tartaruga marina rimasta intrappolata nelle reti da posta. 

L'esemplare è stato trasferito nelle vasche curatoriali dell' Acquario di Livorno per verificarne lo stato di salute.
Si tratta dell’ottavo recupero di un esemplare di tartaruga viva ed ospedalizzata avvenuto nel 2018, fatto che conferma il buon funzionamento della rete regionale per il recupero di cetacei, tartarughe e grandi pesci cartilaginei spiaggiati o catturati accidentalmente in Toscana - che conta 44 recuperi nell’'anno - costituitasi nel 2007 e consolidata in questi anni.

 
All’'interno di questa rete, e nell’'ambito di una procedura standardizzata di intervento, ARPAT riveste un ruolo di coordinamento tra le diverse parti interessate e, subito dopo la segnalazione del pescatore, ha attivato la Capitaneria di Porto per il recupero della tartaruga marina.

L'esemplare è rimasto intrappolato nelle reti da posta all’imboccatura nord del porto labronico, a circa 1 miglio di distanza dalla costa in direzione Secche della Meloria, ed il pescatore, Umberto Di Meglio se ne è accorto intorno alle ore 7,00 quando stava salpando le reti a bordo del suo peschereccio, il “Ruela”.

La tartaruga, un animale di circa 15 kg di peso e lungo 65 cm (59 cm del solo carapace), era ancora viva ed abbastanza reattiva, non riportava segni evidenti di ferite o lesioni sul carapace.

L'Acquario ha precisato che si tratta di un esemplare di tartaruga Caretta caretta, presumibilmente femmina con un peso all’arrivo di 15 kg, una lunghezza complessiva di 65 cm ed una larghezza del carapace di 47 cm.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operazione Spinnaker della Guardia Costiera per controllare la filiera dei prodotti ittici ha inoltre provincia la chiusura di un ristorante
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca