Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:LIVORNO15°21°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tragedia sul set, Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia

Cronaca domenica 26 settembre 2021 ore 13:25

Rischia di annegare, lo salvano due paracadutisti

Salvifico l'intervento del brigadiere Pietro Bray e dell’appuntato scelto Simone Urbinati. Ecco come hanno salvato un uomo dalle acque del canale



LIVORNO — E' caduto dalle spallette finendo nelle acque del canale. L'uomo, 39 anni, è stato tratto in salvo da due carabinieri del reggimento paracadutisti Tuscania fuori servizio.

Il fatto è accaduto intorno alle 18,45 di ieri  agli Scali delle Macine.

Il primo a ricevere l'allarme è stato il brigadiere capo qualifica speciale Pietro Bray, che si è precipitato lungo l’argine del fosso per individuare e cercare di recuperare il malcapitato, chiedendo una mano ai passanti. A raccogliere il grido di aiuto un suo commilitone, l’appuntato scelto Simone Urbinati.

I due militari sono saliti su un’imbarcazione e trovata una cima alla cui estremità era assicurato un galleggiante, formando una catena umana, hanno lanciato la corda. Al secondo tentativo, i due carabinieri sono riusciti ad agganciare al piede del 39enne il galleggiante. Con tutta la loro forza hanno portato sulla poppa del natante l’uomo, violaceo e privo di sensi e lo hanno adagiato su un fianco per liberare le vie respiratorie dall'acqua.

L'uomo è stato poi affidato al personale sanitario del 118 e trasferito all'ospedale di Cisanello dove si trova ricoverato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'adolescente è morto nella serata di ieri buttandosi dal sesto piano di una palazzina. Sul posto è intervenuto il 118 ma non c'era più niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità