QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 14°14° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 24 maggio 2019

Cronaca mercoledì 13 marzo 2019 ore 09:15

Si intensifica il servizio di videosorveglianza

L’argomento è stato affrontato ieri mattina al COSP. Sorgente: “Sempre più telecamere integrate e controlli sul territorio”



LIVORNO — Negli ultimi mesi si è registrato un calo dei furti in abitazione, mentre sono in crescita le effrazioni all’interno degli esercizi commerciali e delle attività culturali. E’ questo il punto da cui è partita la riflessione tra i membri del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito stamattina all’interno della Prefettura.

Un Cosp dedicato, per larga parte, ad affrontare il tema dell’escalation di furti e rapine che sta interessando alcune aree della città e che si estende ben oltre i confini di Livorno.

“Siamo stati noi a chiedere che si svolgesse questa riunione - sottolinea la vicesindaco Stella Sorgente che ha partecipato all’incontro - perché non è possibile che a Livorno esistano zone che vengono considerate terra di nessuno. Sappiamo che non è così, perché conosciamo bene l’impegno con cui le forze dell’ordine presidiano il territorio quotidianamente. Ma è necessario dare una risposta ad alcuni piccoli imprenditori, commercianti e associazioni che in queste settimane sono stati colpiti da una raffica di furti. Voglio ringraziare il prefetto, il questore e tutte le forze dell’ordine per aver già rafforzato i rispettivi organici per raggiungere l’obiettivo comune. Quello di rafforzare la difesa passiva e la prevenzione”.

“Dal canto nostro abbiamo ormai praticamente completato l’installazione del nuovo sistema di videosorveglianza, che prevede l’attivazione di 151 nuove telecamere. Lunedì prossimo porteremo in commissione il regolamento sulla privacy che verrà messo all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale e questo ci permetterà di attivare anche la sala di controllo che sarà gestita da Polizia municipale, polizia di stato e carabinieri. Le forze dell’ordine, che in questi giorni hanno già individuato gli autori di 4 rapine su 6, hanno confermato il loro impegno ad aumentare i pattugliamenti di giorno e di notte, specie nelle zone maggiormente colpite dai furti. In questo modo saremo in grado di scoraggiare i delinquenti e rassicurare la popolazione”.

Al termine del Cosp ufficiale, la vicesindaca e i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno incontrato anche i vertici di Confcommercio Livorno, i quali avevano chiesto di essere ricevuti dal prefetto sul tema dei furti agli esercizi commerciali. E’ stato suggerito loro di invitare i titolari dei negozi ad attivare un sistema di videosorveglianza privato, in diretto collegamento con le forze dell’ordine.

“L’unione in certi casi fa davvero la forza - conclude la vicesindaco. Se tutti quanti facciamo sistema contro la microcriminalità, potremo rendere Livorno più sicura per chi ci vive e ci lavora”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Elezioni