Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cronaca mercoledì 22 maggio 2024 ore 11:37

Sorpreso dai carabinieri sul furgone rubato

Un 23enne è stato individuato e denunciato dai carabinieri. Il furgone era stato rubato a Firenze nei giorni scorsi



LIVORNO — I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno hanno denunciato in stato di libertà un 23enne di origini nordafricane, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di ricettazione.

Nella giornata di lunedì, come spiegano i carabinieri in una nota, una pattuglia del pronto intervento dell’Arma di Livorno è intervenuta in via Bengasi a seguito di una segnalazione di alcuni residenti che da diversi giorni avevano notato un furgone Ford Transit in apparente stato di abbandono.

Giunti sul posto i militari hanno riscontrato che il veicolo, intestato ad una ditta di Firenze operante nel settore floreale, risultava oggetto di un furto commesso pochi giorni prima in quel comune. 

Il veicolo, in corso di ispezione dei carabinieri era però regolarmente chiuso e quindi utilizzato da qualcuno.

I carabinieri hanno iniziato ad ispezionare in modo più approfondito il mezzo per individuare l’ignoto utilizzatore, accertando all’interno la presenza di un giovane che, alla loro vista, ha tentato invano di opporsi al controllo e di fuggire, scontrandosi con uno dei militari che lo ha bloccato. 

Le attività di accertamento sulla vicenda condotte dai carabinieri sono poi proseguite in caserma dove sono state svolte le indagini sull’uomo fermato.

Lo stesso, un giovane di 23 anni, non è stato in grado di fornire giustificazioni plausibili in merito alla disponibilità del furgone ed è stato denunciato a piede libero.

Il ragazzo è poi stato perquisito e gli è stato trovato un coltello per cui lo stesso dovrà rispondere anche per la violazione in materia di legislazione sulle armi per il porto abusivo.

Terminati gli accertamenti i carabinieri hanno restituito il furgone al legittimo proprietario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due giovani sono stati denunciati dopo essere scappati davanti ad un posto di controllo. Nei guai anche la proprietaria del mezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità