Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:25 METEO:LIVORNO23°27°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Cultura lunedì 21 giugno 2021 ore 15:20

Un collezionista dona tre opere al Museo

Un collezionista dona al Museo “Fattori” due opere di Gordigiani e un autoritratto di Nino Costa. Ettore Morelli aveva già prestato un campanaccio



LIVORNO — Un collezionista fiorentino di pittura toscana (e non solo) dell' 800, Ettore Ermanno Morelli, ha donato al Museo civico “G.Fattori” e alla città di Livorno, tre importanti opere: due dell’artista Michele Gordigiani, Autoritratto e Le sorelle Sartori e miss Leight; la terza, invece, è un Autoritratto di Nino Costa.

Continua così il rapporto che unisce il Comune di Livorno e il collezionista.

Una collaborazione iniziata nel 2015 con il prestito del campanaccio dipinto da Giovanni Fattori che, posto di fianco alla grande opera simbolo dell’artista livornese, Mandrie Maremmane, andò ad arricchire e a completare per un periodo l’esposizione del secondo piano del Museo civico “G. Fattori” a Villa Mimbelli

Oggi, 21 giugno invece la firma del contratto per la donazione delle tre opere, che sono arrivate a Villa Mimbelli questa mattina accompagnate dallo stesso Morelli e dalla moglie.

Dall'Amministrazione comunale il più sentito ringraziamento per questo gesto gradito ed estremamente importante per le collezioni civiche.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Negli ultimi 7 giorni la zona livornese ha visto registrare 154 nuovi casi positivi, con una impennata soprattutto per il capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca