Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO8°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Cronaca domenica 22 gennaio 2023 ore 19:20

Scolaresca sul pullman intrappolato nella neve

spalaneve
I ragazzi vengono portati al sicuro coi mezzi spalaneve

Il mezzo è rimasto ostaggio di una fitta nevicata. Criticità e disagi sull'A1 e sulle strade montane coi bus bloccati. Fiocchi anche in pianura



SAN GODENZO — Una scolaresca di Livorno è rimasta bloccata su un pullman rimasto ostaggio di una fitta nevicata lungo la strada statale 67 in Valdisieve, all'altezza del territorio comunale di San Godenzo nel Fiorentino.

Il pullman è stato sorpreso dalla neve mentre era diretto a Ravenna, ed è rimasto fermo coi ragazzi a bordo. I carabinieri sono intervenuti con i mezzi spalaneve per trasportare i ragazzi al sicuro in piccoli gruppi. Via via gli scolari sono stati accompagnati presso un bar distante circa 5 chilometri dal punto in cui il pullman è rimasto intrappolato.

Ma l'intera giornata è stata caratterizzata in tutta la Toscana dai disagi legati all'abbondanza di neve. Stamani fin dalle 8 traffico rallentato sull'autostrada A1, con nevischio in alcuni tratti ma neve abbondante sulla A1 Panoramica con ripercussioni tra il capoluogo toscano e Calenzano

La neve sull'A1 all'altezza di Calenzano

La neve sull'A1 all'altezza di Calenzano

Sono entrati in azione i mezzi e il personale per il ripristino del manto stradale, ed è scattato il divieto temporaneo di circolazione per i mezzi con massa superiore a 7,5 tonnellate sulla A1 Panoramica tra il bivio per la A1 Direttissima e Rioveggio in entrambe le direzioni.

Criticità anche sulle strade per l'Abetone e per Vallombrosa. In mezza Toscana gli autobus del trasporto pubblico locale sono rimasti bloccati dalla coltre bianca, con mezzi talvolta ostacolati anche delle auto fermate lungo le strade dalle condizioni meteo. E' accaduto sulla montagna pistoiese, in Mugello e sui rilievi del Livornese e della provincia di Massa-Carrara.

Ad Arezzo, ancora, i vigili del fuoco sono entrati in azione sull'Alpe di Poti per soccorrere gli automobilisti le cui vetture erano rimaste impantanate nella neve o finite fuori strada scivolando in carreggiata.

La mappa delle nevicate

Ma in tutta la Toscana la notte e il primo mattino sono stati caratterizzati da nevicate copiose sui rilievi dell'Appennino, sul Casentino e in Alto Mugello.

La neve è tornata all'Elba sul monte Capanne, ma altrove le nevicate si sono spinte fino ai 200 metri di quota con fiocchi anche ad Arezzo, a Volterra e nel Chianti. Ancora, è imbiancato il Monte Pisano, così come neve è scesa sull'Alta Valdera e a Volterra.

Oltre a Mugello e Alto Mugello, neve è caduta nel Fiorentino anche in Valdisieve e Valdarno superiore fino a quota 300 metri.

Gli impianti sciistici sono aperti, presi d'assalto dagli appassionati dello sci e più in generale del turismo bianco. Sulle piste hanno schierato i loro uomini e donne anche polizia e carabinieri, come è accaduto rispettivamente in Abetone e Val di Luce e sull'Amiata.

I carabinieri sull'Amiata

I carabinieri sull'Amiata

La polizia tra Abetone e Val di Luce

La polizia tra Abetone e Val di Luce

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha fatto sapere che il sistema di protezione civile è pienamente operativo per garantire la viabilità. Su strada per pulire le strade dalla neve, distribuire sale e soccorrere i mezzi in difficoltà sono scesi anche i trattori degli agricoltori di Coldiretti Toscana con l'intento di scongiurare il rischio isolamento nelle zone più impervie e periferiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Claudio, 26 anni, ha vestito i panni di una delle 8 identità misteriose ai Soliti Ignoti, game show di Rai Uno condotto da Amadeus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità