Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO23°28°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca mercoledì 31 maggio 2023 ore 10:00

Appalti pubblici, interdetti 4 imprenditori

Le indagini della Guardia di Finanza hanno riguardato anche tre società e un ex funzionario pubblico



LIVORNO — La Guardia di Finanzia di Livorno ha dato esecuzione a un provvedimento emesso dal Tribunale di Livorno, che dispone il divieto di temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione per la durata di 12 mesi, nei confronti di 4 persone fisiche e 3 giuridiche.

Inoltre la Guardia di finanza ha effettuato il sequestro preventivo di euro 8.410 nei confronti di un funzionario pubblico in pensione quale prezzo/profitto del reato di induzione indebita oltre che illecito amministrativo da reato per le società.

Secondo le indagini svolte dalle Fiamme Gialle, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Livorno, il dipendente pubblico, abusando del suo ruolo istituzionale nell’ambito dell’affidamento di lavori di manutenzione riguardanti la struttura portuale livornese, avrebbe indotto imprese compiacenti a fornirgli indebite utilità/beni come ad esempio la riparazione di auto ed imbarcazione privata.


Secondo la Guardia di finanza per contabilizzare i costi necessari ai fini del pagamento della contestata corruzione, le società avrebbero fatto ricorso a fatture per operazioni inesistenti, inserendole nelle loro rispettive contabilità.

I militari del locale Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno raccolto prove documentali e dichiarazioni di persone informate sui fatti, che, secondo l’accusa, avrebbero messo in luce le condotte illecite contestate dall’autorità giudiziaria. 

Al termine delle perquisizioni e degli interrogatori delegati dal pubblico ministero gli indagati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

La Guardia di finanza precisa infine che si tratta di indagini preliminari e i reati contestati dovranno poi essere verificati nel corso del giudizio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto ieri tra Quercianella e Livorno. L'uomo è stato poi individuato e allontanato dalle forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità