QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°21° 
Domani 22°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 17 luglio 2019

Elezioni giovedì 16 maggio 2019 ore 15:11

Protezione civile, candidati a sindaco a confronto

"Prevenzione è; un adeguato sistema di protezione civile". Sabato 18 maggio la funzione pubblica Cgil incontra i candidati a sindaco



LIVORNO — Per il prossimo sabato 18 maggio la Fp-Cgil provincia di Livorno e il Coordinamento nazionale Fp-Cgil Vigili del fuoco hanno organizzato un dibattito con i candidati a sindaco di Livorno. L'iniziativa si terrà alle ore 9,30 presso la sede Cgil di Livorno in via G.Ciardi 8 (salone al primo piano). Al centro del confronto l'organizzazione del servizio di Protezione Civile, importante delega nelle mani della giunta comunale. Proprio il sistema della Protezione civile ė tornato prepotentemente alla ribalta a seguito della tragica alluvione del 2017, rendendo più che mai sentiti dalla cittadinanza i temi della previsione e della prevenzione.

Il Piano di Protezione Civile attualmente in vigore nel Comune di Livorno risale al 2011: oggi esso risulta inadeguato e ampiamente superato dalle più recenti norme regionali e nazionali. Anche il Regolamento collegato al Piano non è più applicabile perché rinvia a un’organizzazione che all’interno del Comune non esiste più dall’agosto 2017. Un progetto di nuovo piano è da molti anni al vaglio di soggetti esterni senza però che mai sia stato discusso con le parti in campo. Attualmente l’Ufficio di Protezione Civile, ridotto a tre soli dipendenti con profilo tecnico (di cui uno soltanto con esperienza e formazione adeguata e due che stanno seguendo, in questo periodo, la necessaria formazione), ha subito un declassamento, da settore autonomo di staff al sindaco a servizio strutturato all'interno del settore Polizia municipale. Il nuovo Dirigente e il nuovo Responsabile sono infatti il Comandante della Polizia municipale e un ufficiale di PM: nessuno di questi però possiede un profilo tecnico. Il risultato è che si scarica tutto il lavoro sui Tecnici Reperibili Volontari compresa anche la pianificazione delle emergenze meteo, materia di cui essi non possiedono una formazione specifica.

Con l'iniziativa del prossimo 18 maggio si vuole insomma aiutare il nuovo sindaco di Livorno ad avere la piena consapevolezza e gli strumenti per dare alla città il miglior strumento di prevenzione e sicurezza: un adeguato Piano di Protezione Civile.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Lavoro

Politica