Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO8°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Attualità sabato 26 novembre 2022 ore 07:30

Livorno come laboratorio innovativo dei porti

Veduta del porto di Livorno

Si è svolto un meeting del Cise sugli scenari innovativi dei porti digitali per fare fronte alle sfide del futuro



LIVORNO — L'Assessora al porto e innovazione Barbara Bonciani il 23 Novembre ha partecipato al meeting plenario del Comitato di standardizzazione del Cise (https://emsa.europa.eu/cise) il futuro sistema europeo di scambio dati fra organizzazioni marittime che si è tenuto presso il nuovo Laboratorio del Cnit - Consorzio Nazionale interuniversitario per le telecomunicazioni, da poco entrato a far parte del Polo della Logistica ed alte Tecnologie situato nel complesso della Dogana d'Acqua di Livorno.

Il meeting, che si è tenuto in forma ibrida, come si legge in una nota del Comune, ha visto la presenza in loco del comandante Bernhard Wehner della Marina Militare tedesca, portavoce del comitato di standardizzazione in Etsi (www.etsi.org), del dottor Marco Ooms del Joint Research Center della Commissione Europe e di Marlene Forina (Etsi).

Durante l'incontro il Cnit ha presentato le soluzioni realizzate per un porto digitale, orientato alle nuove sfide offerte dalla logistica integrata e dalla navigazione autonoma. Il  omandante Bernhard Wehner ed il dottor Marco Ooms del Joint Research Center della Commissione Europea hanno poi annunciato la realizzazione, tramite una Task Force di ETSI, di una Testing Platform per il CISE che sarà sviluppata ed ospitata proprio nei laboratori Cnit della Dogana d’Acqua.

La Testing Platform, come spiega il dottor Paolo Pagano, direttore del Laboratorio del Cnit di Livorno e leader della Task Force "è un ambiente digitale dove sarà possibile verificare le rispondenze dei propri prodotti rispetto agli standard. Le industrie che vorranno entrare nel mercato della sicurezza marittima europea potranno utilizzare il laboratorio di Livorno ed il testbed portuale per verificare la conformità agli standard e l’interoperabilità con le altre imprese”.


L’assessora al Porto Barbara Bonciani evidenzia “come questo investimento europeo confermi l'importanza dell’indirizzo della politica comunale verso i centri d’innovazione ed il proprio territorio. I centri di ricerca che fanno parte del Polo della Logistica e delle Alte tecnologie, ospitati presso il complesso di Dogana d'Acqua e Scoglio della Regina costituiscono un'eccellenza per la città e per il territorio. In particolare, l'esperienza del Cnit dimostra come la qualità della ricerca applicata alla logistica, alla navigazione e alla portualità venga riconosciuta dai più alti livelli in ambito europeo. Questo permette alla nostra città di posizionarsi in modo competitivo nel contesto europeo in un ambito di grande interesse per lo sviluppo futuro del tessuto urbano e portuale, quello delle tecnologie, dei processi di digitalizzazione e dell'innovazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Claudio, 26 anni, ha vestito i panni di una delle 8 identità misteriose ai Soliti Ignoti, game show di Rai Uno condotto da Amadeus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità