QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°22° 
Domani 21°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 23 settembre 2019

Attualità martedì 02 aprile 2019 ore 09:15

I bambini cureranno il parco centro città

I “Patti” firmati questa mattina con le scuole Bini. Iniziativa analoga domani con le Scuole Benci e con i genitori degli studenti



LIVORNO — La vicesindaca Stella Sorgente ha firmato ieri alle scuole Bini due “patti di collaborazione” tra l’amministrazione comunale e i bambini delle classi IIIa A e IIa B, siglando uno scambio di impegni tra le parti, nella tutela e valorizzazione del Parco Centro Città.

I bambini si sono impegnati a rispettare le regole del Parco, apprese e interiorizzate durante un percorso educativo insieme alla Polizia Municipale, a mantenere pulita l’area buttando i rifiuti nella spazzatura, levare le foglie ed estirpare le erbacce e innaffiare le aiuole frutto del percorso didattico realizzato dalla scuola.

Per contro l’amministrazione si è impegnata a soddisfare alcune richieste specifiche dei bambini, relative al Parco Centro Città: uno spazio gioco ulteriore a quello attuale, per far divertire i bambini più grandi d’età, una zona pic nic all’ombra, un’area per spettacoli musicali e teatrali, l’opportuna raccolta differenziata, un abbellimento delle parti murarie con la street art e “un bar aggregante e goloso”.

“Avete portato tutte richieste molto belle e dobbiamo lavorare insieme sui dettagli. Sui nuovi giochi potremmo riprendere l’esperienza del Parco di Villa Corridi, dove il tema dell’area gioco che a breve apriremo è nata proprio dall’idea di un bimbo di prima media. Potremmo collaborare quindi con voi anche in questa fase ideativa” così la vicesindaca Stella Sorgente rivolta ai bambini, al momento della firma dei Patti.

Hanno accompagnato i bambini in questo momento di sottoscrizione dei Patti le docenti che hanno curato il percorso educativo e didattico. La firma dei due patti è il frutto infatti di un lungo percorso educativo e didattico finalizzato ad indirizzare i comportamenti dei bambini verso un modello "verde", coerente con la sostenibilità ecologica sociale e culturale, oltre che al favorire un sistema di cittadinanza attiva e cooperativa.

A questi patti con i bambini, primi del loro genere e inevitabilmente informali per l’età dei firmatari, ne seguirà uno analogo che sarà invece sottoscritto da dieci genitori degli studenti, oggi presenti nel cortile delle Scuole Bini. Il Patto di collaborazione coi genitori è centrato sulla valorizzazione dei beni comuni, in particolare delle aiuole piantate dai bambini proprio nel Parco Centro Città.



Tag

Matteo Salvini ospite da Barbara D'Urso: il suo guru della comunicazione fa un video e l'assistente di studio lo riprende

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca