QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 10°11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 26 marzo 2019

Attualità venerdì 08 marzo 2019 ore 16:00

La Festa della Donna al centro trasfusionale

Mimose, palloncini e tanti donatori e donatrici per la donazione "in rosa", su iniziativa dell'associazione Adisco di Livorno



LIVORNO — Mimose, palloncini e tanti donatori, ma soprattutto donatrici, hanno affollato questa mattina il centro trasfusionale di Livorno in occasione della donazione “in rosa”, l’evento organizzato per la festa della donna.

A tutte le donatrici è stato donato un ramo di mimosa offerto dalla Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale (Adisco), come ringraziamento per avere dedicato il “loro” giorno alla nobile causa della donazione di sangue. Tra i grandi protagonisti della mattinata i “clown in corsia” che hanno dispensato allegria e palloncini e i rappresentanti delle associazioni per la promozione della donazione sangue con omaggi per tutti.

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa da Piero Palla, responsabile dell’Area Medicina Trasfusionale per l’Azienda USL Toscana nord ovest. "Negli ospedali il sangue è una necessità quotidiana – ha ammesso Palla – con ripercussioni immediate e importanti non solo sugli interventi chirurgici, ma anche sulle attività di pronto soccorso, le terapie oncologiche, le anemie di carattere medico, i trapianti e tanti altri aspetti. Per questo accogliamo con favore qualsiasi iniziativa che possa tenere alta l’attenzione e sensibilizzare alla tematica della donazione”.

“La prossima iniziativa a tema – preannuncia Silvia Ceretelli, UO Immunoematologia e Medicina Trasfusionale – sarà la donazione in giallo che si terrà il 19 aprile a pochi giorni dalla Pasqua. Anche in quella occasione ci saranno molteplici sorprese per i donatori che scopriremo nelle prossime settimane. È comunque importante ricordare che il centro trasfusionale rimane aperto tutti i giorni con orario 7.30 -12 dal lunedì al sabato con due domeniche al mese di apertura straordinaria: le prossime sono previste per il 17 marzo e il 7 aprile. Per aderire alla donazione è sempre consigliabile prenotare tramite le associazioni di volontariato oppure direttamente chiamando il centro trasfusionale allo 0586-223.253 dalle 11.30 alle 13”.

Donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta (aspirante donatore) può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta “donazione differita” ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità