Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO8°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Cronaca giovedì 02 aprile 2020 ore 17:40

La Finanza controlla i prezzi delle mascherine

Un controllo della Guardia di Finanza
Un controllo della Guardia di Finanza

Le verifiche in alcune farmacie sono scattate a seguito di segnalazioni da parte di cittadini. Multato un uomo trovato in giro a mezzanotte



LIVORNO — Numerose sono state le chiamate al numero di pubblica utilità “117” nella giornata di ieri, la maggior parte delle quali per segnalare farmacie sospettate di praticare eccessive maggiorazioni sui prezzi dei prodotti in vendita. Segnalazioni poi prese in carico dalla Sala Operativa del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Livorno che ha immediatamente allertato il dipendente Nucleo di polizia economico-finanziaria per i controlli del caso.

"Seppur legittime le preoccupazioni dei cittadini - hanno fatto sapere dal Comando cittadino delle fiamme gialle -, si assiste talvolta a comunicazioni di dinamiche di aumento dei prezzi che, allo stato, nella provincia labronica, sono tuttavia risultate regolari, giustificate dalla scarsa offerta di alcuni articoli igienico-sanitari, soprattutto mascherine e gel. Prezzi cioè che, sebbene più alti rispetto a quelli di inizio anno, sono apparsi per ora in linea con la complicata evoluzione e il libero funzionamento degli attuali mercati, non avendo ad esempio mai riscontrato, come in altre province italiane, abnormi e irragionevoli percentuali di ricarico".

Sempre ieri i finanzieri hanno controllato 163 persone  e 4 esercizi commerciali. Unico multato, per non aver rispettato le norme per il contenimento dell'epidemia Covid-19, un cittadino bulgaro di 37 anni, trovato in giro attorno alla mezzanotte. Alla richiesta dei finanzieri di esibire l’autocertificazione con il motivo del suo spostamento, si è giustificato dichiarando di essersi recato da un amico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Claudio, 26 anni, ha vestito i panni di una delle 8 identità misteriose ai Soliti Ignoti, game show di Rai Uno condotto da Amadeus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità